Stai leggendo: Una citazione nei primi minuti del finale di Grey’s Anatomy 12

Prossimo articolo: Grey's Anatomy: l'intervista esclusiva a Martin Henderson su MondoFox

Letto: {{progress}}

Una citazione nei primi minuti del finale di Grey’s Anatomy 12

Salutiamo Grey's Anatomy 12 con un inizio di episodio pieno di amarcord: Meredith e Alex ricalcano Meredith e Cristina e parlano di anima gemella e vero amore.

746 condivisioni 58 commenti

Il finale di stagione di Grey’s Anatomy 12 inizia con una scena che è una stupenda citazione dell’episodio 7 della stagione 8. Allora, Meredith e Cristina sdraiate sul prato parlavano della loro vita. Oggi su quel prato, accanto a Meredith, c’è Alex.

Un confronto tra Meredith e le seu due personeHD
Nel finale di stagione di Grey's Anatomy 12 c'è una citazione della stagione 8

E oggi su quell’altare accanto a Owen ci sarà Amelia, non Cristina: punto che Mer non sembra prendere bene. “Lei è così traboccante di sentimenti. Non è Cristina”. No… Amelia non è affatto Cristina.

Ma concentriamoci sul principale argomento di discussione di questi primi minuti perché, lo sappiamo, sarà il filo conduttore dell’intera puntata.

Quanti “veri amori” si possono vivere in una vita? Uno solo o più di uno? Cosa intendiamo per vero amore? Alex e Izzie era IL vero amore? Meredith vivrà mai più un vero amore come quello provato per Derek?

L’amore ha sicuramente dei confini. Io ho visto dove finisce.

Il punto, cara Meredith, è: dopo aver visto dove finisce, lo vedrai rinascere? Noi speriamo di sì.

Appuntamento a stasera alle 21 su FoxLife per il finale di stagione di Grey’s Anatomy 12.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.