Stai leggendo: Cosa ci hanno insegnato le donne di Shonda sul mondo del lavoro

Prossimo articolo: Shonda colpisce ancora! La Rhimes nominata Personaggio dell'Anno al MIPCOM 2016

Letto: {{progress}}

Cosa ci hanno insegnato le donne di Shonda sul mondo del lavoro

Sul lavoro come nella vita le donne di Shonda affrontano sfide e ne escono vincitrici, anche a costo di combattere con i denti. Ecco tutta l'ispirazione che ci danno

69 condivisioni 0 commenti

A tutti noi servono degli idoli, dei punti di riferimento capaci di ispirarci nella nostra quotidianità e ci guidarci sulla strada verso il successo. Da quando abbiamo conosciuto le donne di Shonda tutti noi abbiamo imparato molto, anche per quanto riguarda la nostra professione.

Ci siamo visti crescere come Meredith Grey, abbiamo capito da Olivia Pope che se vogliamo il potere ce lo dobbiamo prendere, siamo diventati capaci di guidare un gruppo con Annalise Keating e abbiamo capito che il lavoro può reggerci in piedi quando tutto il resto sembra andare a rotoli, proprio come ha fatto Alice Vaughan.

Le donne di Shonda sono forti e determinate, e non si fermano fino a quando non hanno raggiunto il loro obiettivo. Ecco quattro modi in cui tutte loro si sono dimostrate essere le boss di loro stesse, ispirandoci a fare lo stesso.

In dodici stagioni di Grey's Anatomy, il Grey Sloan Memorial Hospital ci ha mostrato la crescita lavorativa dei suoi protagonisti mettendoci di fronte ai loro successi e ai loro fallimenti. Meredith Grey è passata dall'essere una promettente specializzando al diventare il capo di chirurgia generale. Proprio nel momento in cui Meredith ha ricevuto quest'ultima promozione ci ha insegnato un'importante lezione: lotta per l'equità salariale. Dopo essersi informata dai colleghi sul loro stipendio, la Grey decide di affrontare la Bailey per chiederle l'aumento che pensava di meritare. Miranda glielo concede e nel frattempo insegna a Meredith (e a tutti noi) un'importante lezione: se non sei tu a lottare per i tuoi diritti sul lavoro, nessuno lo farà per te.

Al termine della seconda stagione, il padre di Olivia le ricorda la lezione che ha reso la Pope ciò che è oggi: devi essere due volte più capace di loro per avere la metà. Non è solo una questione razziale, ma di merito riguardante le donne e il lavoro. Olivia non si è arresa, è diventata una delle persone più influenti di Washington e nella quinta stagione ci sta dimostrando di essere capace di gestire la stessa Casa Bianca.
Olivia ci insegna che se vogliamo il potere dobbiamo prendercelo, e per farlo dobbiamo seguire il nostro istinto.

Il mio istinto mi dice tutto ciò che ho bisogno di sapere."

Ne Le Regole Del Delitto Perfetto, Annalise Keating ci fa capire che per essere un leader a volte bisogna prendere decisioni scomode. È importante avere una cerchia di persone fidate intorno a se, ma bisogna imparare a gestire che informazioni dare e soprattutto bisogna fidarsi prima di tutto solo di se stessi. Annalise rende da chiara fin da subito la sua visione in merito al mondo del lavoro: è la numero 1, non ha vergogna a dirlo ed è disposta a tutto pur di dimostrarlo.

Pensateci bene. Questo momento non determinerà solo la vostra carriera, ma la vostra vita. Potrete passarla in un ufficio a redigere contratti mediocri prima di infilarvi una pistola in bocca e farvi fuori, o potete lavorare per me e diventare una persona che si piace."

Per Alice Vaughan invece il lavoro non è solo un mestiere, ma diventa una vera e propria ancora di salvezza per la sua vita. Dopo aver visto l'amore della sua vita tradirla, Alice decide di dimostrare a se stessa, a lui e al mondo intero che è la migliore in quello che fa, e mette tutto il suo talento lavorativo nell'ottenere una rivalsa e una spiegazione nei confronti di Benjamin.

La lezione finale ce la dà Shonda Rhimes in persona

Forse sapete esattamente qual è il vostro sogno, o forse siete paralizzati perché non avete idea di quale sia la vostra passione. La verità è, che non importa. Non c'è bisogno che lo sappiate. Dovete solo andare avanti. Dovete solo continuare a fare qualcosa, afferrare la prossima opportunità, rimanere aperti e provare qualcosa di nuovo."

Le donne di Shonda vi aspettano ogni lunedì dalle 21.00. Siete pronte a una nuova dose di empowerment femminile?

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.