Stai leggendo: Pollo ripieno: la variante italiana del tacchino ripieno americano

Prossimo articolo: Spezzatino con piselli, carote, pomodori e dadini di prosciutto crudo

Letto: {{progress}}

Pollo ripieno: la variante italiana del tacchino ripieno americano

Il pollo ripieno del Ringraziamento è la versione italiana del tacchino ripieno, che gli americani preparano insieme alla torta di zucca e alle patate dolci.

Pollo ripieno del Ringraziamento

0 condivisioni 0 commenti

Il pollo ripieno è un’idea di Sonia Peronaci per preparare nelle cucine italiane il classico piatto americano della festa del Ringraziamento. In America, si cucina il tacchino ripieno seguendo una tradizione iniziata nel 1620, anno della nascita di questa festa che coincideva con la fine del raccolto.

Allora perché non usare il tacchino? Nelle macellerie italiane è piuttosto difficile trovare un tacchino intero. Ecco, perché il pollo è un ottimo compromesso.

Per il ripieno invece ti puoi sbizzarrire. A seconda dei tuoi gusti puoi preparare il ripieno classico, quello con le prugne e persino quello con il riso selvatico.

Prepara il pollo ripieno di salsiccia e pancetta di GialloZafferano e festeggia anche tu il Ringraziamento!

Informazioni

Ingredienti

  • Pollo intero da 2 kg 1
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Sedano 1 costa
  • Aglio 1 spicchio
  • Salsiccia luganega 50 gr
  • Macinato suino 200 gr
  • Cubetti di pancetta dolce 100 gr
  • Pangrattato 30 gr
  • Parmigiano grattugiato 20 gr
  • Uova 1
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Per il condimento

  • Burro 50 gr
  • Vino bianco 100 ml
  • Mele renette 2
  • Brodo q.b.
  • Olio extravergine di oliva q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Taglia il sedano, la cipolla, l’aglio e la carota in maniera grossolana. Mettili nel bicchiere di un mixer e aziona le fruste.

  2. Spezzetta la salsiccia con le mani all’interno di una ciotola e aggiungi i cubetti di pancetta dolce.

  3. Aggiungi nella ciotola le verdure tritate, il pangrattato, il parmigiano grattugiato e un uovo, aggiusta con il sale, aromatizza con la noce moscata e impasta direttamente con le mani.

  4. Prendi il pollo e togli le penne più grandi con le mani. Per eliminare le penne più piccole passa il pollo sulla fiamma del fornello.

  5. Farcisci il pollo con il ripieno che hai preparato e cuci la pelle con ago e filo alimentare. Devi cucire insieme i lembi della pelle per evitare che il ripieno fuoriesca durante la cottura.

  6. Massaggia la pelle del pollo con del burro in modo che in forno diventi croccantissima.

  7. Cospargi il pollo con un po’ di sale e adagialo in una pirofila con dell’olio. Metti il pollo sul fornello e quando l’olio comincia a sfrigolare, sfuma con il vino bianco. Usa un tegame adatto anche alla cottura in forno.

  8. Aggiungi un paio di mestoli di brodo e lascia cuocere per una ventina di minuti, irrorando la superficie del pollo con il fondo di cottura. Dopodiché inforna per 60 minuti a 200 gradi.

  9. Affetta le mele renette in quattro ed elimina solo il picciolo. Aggiungi le mele nella pirofila con il pollo e irrora con un po’ di brodo.

  10. Lascia cuocere per altri 90 minuti a 200 gradi. Sforna il pollo ripieno, lascialo intiepidire qualche minuto e servi.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.