Stai leggendo: Ratatouille di verdure con melanzane, pomodori, patate e peperoni

Prossimo articolo: Patate duchessa: l'elegante e sfizioso contorno a forma di rosellina

Letto: {{progress}}

Ratatouille di verdure con melanzane, pomodori, patate e peperoni

La ratatouille di verdure è un piatto contadino con melanzane, pomodori e non solo. In realtà, ne esistono tante versioni quante sono le verdure utilizzate.

Ratatouille di verdure

16 condivisioni 0 commenti

La ratatouille di verdure è un piatto di origine francese. Si tratta di un secondo contadino proveniente dalla Provenza e, in particolare, da Nizza.

I contadini provenzali la preparavano in estate con le verdure di stagione e un misto di erbe aromatiche. In Italia, la ricetta francese è diventata la ratatuia e solitamente prevede anche l’aggiunta delle melanzane.

Le verdure andrebbero soffritte separatamente in poco olio e poi stufate tutte insieme in un unico tegame. Prepara la ratatouille di verdure e porterai in tavola un secondo leggero, gustoso e colorato.

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In tegame
  • Categoria Secondi di verdura
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 50 minuti
  • Tempo totale 80 minuti
  • Dosi 4

Ingredienti

  • Melanzane2
  • Zucchine2
  • Cipolla1
  • Peperone giallo o rosso1
  • Pomodori maturi4
  • Patate450 gr
  • Prezzemolo1 mazzetto
  • Basilico1 mazzetto
  • Olio extra vergine di olivaq.b.
  • Saleq.b.

Preparazione

  1. Lava le melanzane, affettale, disponile su un piatto e cospargile di sale. Metti il piatto leggermente inclinato all’interno di uno scolapasta. 

  2. Lascia riposare le melanzane per circa 30 minuti in modo che perdano l’acqua di vegetazione e diventino più dolci.

  3. Lava il peperone, privalo dei semi e taglialo a listarelle. Lava le zucchine e tagliale a dadini.

  4. Taglia i pomodori a tocchetti, trita la cipolla, pela le patate e tagliale a dadini.

  5. Metti un filo d’olio in padella e fai soffriggere i peperoni. Una volta tolti i peperoni, fai soffriggere leggermente le zucchine. Disponi le verdure su un piatto con della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  6. In un tegame metti a soffriggere la cipolla a fuoco basso. Quando la cipolla è appassita, aggiungi i pomodori, le patate, i peperoni e le zucchine soffritte. Copri con un coperchio e lascia cuocere a fuoco moderato per circa 45 minuti.

  7. A cinque minuti dalla fine della cottura, aggiusta di sale, aggiungi il prezzemolo e il basilico tritato e mescola con un cucchiaio.

  8. Spegni la ratatouille di verdura e lasciala riposare cinque minuti. Dopodiché portala in tavola con delle fette di pane casereccio.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.