Stai leggendo: Risotto croccante con polpa di granchio

Prossimo articolo: Cozze, ostriche e capesante gratinate con un tris di panature

Letto: {{progress}}

Risotto croccante con polpa di granchio

In un mondo che cerca in tutti i modi di farci credere che il surimi sia un vero crostaceo, ecco una ricetta che ci fa fare pace con la polpa di granchio!

Risotto croccante con polpa di granchio

59 condivisioni 0 commenti

Il risotto è un classico della cucina italiana, allora perché non rivisitarlo rendendolo più sfizioso ed invitante?

La frittura finale donerà al riso un valore aggiunto dato dalla croccantezza dei chicchi; il fatto che questo possa essere preparato poi con ore di anticipo presta il piatto ad essere perfetto anche per quando hai degli ospiti a pranzo o a cena.

Naturalmente questa ricetta prevede l'utilizzo della vera polpa di granchio e non del cosiddetto surimi, che non ha nulla a che vedere con il sapore di questo magnifico crostaceo.

Informazioni

  • Difficoltà Media
  • Metodo di cottura Multiplo
  • Categoria Risi e risotti
  • Preparazione 60 minuti
  • Cottura 60 minuti
  • Tempo totale 60 minuti
  • Dosi 4 persone

Ingredienti

  • Riso Carnaroli100 gr
  • Polpa di granchio100 gr
  • Burro60 gr
  • CipollaMezza
  • Parmigiano grattugiato10 gr
  • Tuorlo d'uovo2
  • Brodo di pesceq.b.
  • Vino biancoq.b.
  • Saleq.b.

Preparazione

  1. Metti sul fuoco il brodo di pesce e portarlo ad ebollizione.

  2. Metti in una casseruola due noci di burro e la cipolla tritata finemente, lasciandola appassire.

  3. Versa nella pentola il risotto e, mescolando con frequenza, fallo tostare. Una volta che sarà caldo sfumalo con il vino bianco.

  4. Quando questo si sarà asciugato del tutto aggiungi il brodo finché il riso non sarà cotto (meglio se lo tieni leggermente al dente). 

  5. Fai sgocciolare la polpa di granchio all'interno di un colino.

  6. Leva dal fuoco la pentola ed aggiungi il granchio al riso, amalgamando il tutto, poi fai lo stesso con il burro e il parmigiano. 

  7. Aggiungi i due tuorli, mescolando ed aggiustando di sale.

  8. Porziona il riso nei piatti cercando di fare delle specie di hamburger.

  9. Lascia raffreddare il tutto.

  10. Prendi una padella antiaderente e mettila sul fuoco (vivace), con una noce di burro.

  11. Una volta che questa si sarà sciolta metti a 'friggere' l'hamburger di riso nella pentola.

  12. Lascialo croccantizzare per qualche minuto per lato (circa 3) e toglielo dalla pentola aiutandoti con una spatola.

  13. Servi questo piatto caldo o tiepido.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.