Stai leggendo: Scandal: la sesta stagione dello show sarà composta da 16 episodi

Prossimo articolo: Kerry Washington è incinta del secondo figlio

Letto: {{progress}}

Scandal: la sesta stagione dello show sarà composta da 16 episodi

La prossima stagione di Scandal avrà una durata ridotta per permettere a Kerry Washington di portare a termine la gravidanza appena annunciata senza preoccupazioni

Olivia Pope vestita di nero e pronta all'azione

192 condivisioni 30 commenti

Abbiamo appena fatto le congratulazioni a Kerry Washington in dolce attesa per il suo secondo figlio, ma purtroppo dobbiamo già rattristarci per le conseguenze che avrà la sua gravidanza per la prossima stagione di Scandal.

Dovremo infatti aspettarci meno scandali il prossimo anno. Il sesto capitolo delle avventure di Olivia Pope e i gladiatori in doppiopetto avrà infatti 16 episodi invece dei canonici 22. 

Non è la prima volta che Scandal ha una stagione "ridotta". Sempre per permettere a Kerry Washington di vivere serenamente le gioie della prima gravidanza senza preoccuparsi dei ritmi frenetici della vita davanti alla telecamera, la terza stagione terminò al diciottesimo episodio. 

Nonostante non sia ancora stato ufficializzata la notizia, la possibilità più quotata al momento è che Scandal 6 inizi direttamente dopo la pausa invernale USA e prosegua poi senza pause intermedie. 

Di conseguenza si ipotizza che la prossima stagione del #TGIT di Shonda Rhimes potrebbe partire con le nuove stagioni di Grey's Anatomy e Le Regole Del Delitto Perfetto, e abbia come terzo slot la seconda stagione di The Catch, al momento in onda in prima assoluta su FoxLife ogni lunedì alle 21.55.

Abbiamo ancora molto tempo per prepararci a ciò che verrà. Ora concentriamoci sul presente e sull'arrivo dei nuovi episodi della quinta stagione, che torna in prima assoluta su FoxLife dal 17 maggio alle 21.00!

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.