Stai leggendo: Caprese finger food in bicchiere a tre strati: rosso, bianco e verde

Prossimo articolo: Mini cheesecake salate alla ricotta con basilico ed erba cipollina

Letto: {{progress}}

Caprese finger food in bicchiere a tre strati: rosso, bianco e verde

La caprese finger food è una bella idea per rivisitare un piatto classico e trasformarlo in un antipasto in bicchiere, con triplo strato rosso, bianco e verde.

Caprese finger food

0 condivisioni 0 commenti

La caprese finger food è una rivisitazione in chiave moderna del piatto classico con pomodoro, mozzarella e basilico.

Sonia Peronaci utilizza gli ingredienti tradizionali per preparare un bicchierino a tre strati. Il fondo ha il colore rosso di un sughetto di pomodorini pachino, lo strato centrale ha il colore bianco latte della stracciatella e lo strato superiore ha il colore verde brillante del basilico stemperato dalla ricotta.

Si tratta di un’idea molto carina da servire come aperitivo, come antipasto o come stuzzichino salato di un buffet casalingo per un compleanno o una festa.

Stupisci i tuoi amici con una elegante caprese finger food: li conquisterai al primo assaggio!

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In tegame
  • Categoria Antipasti di verdura
  • Preparazione 30 minuti
  • Cottura 20 minuti
  • Tempo totale 50 minuti
  • Dosi 4

Ingredienti

Per lo strato rosso

  • Pomodorini pachino300 gr
  • Gelatina in fogli6 gr
  • Olio extra vergine di olivaq.b.
  • Basilicoq.b.
  • Saleq.b.

Per lo strato bianco

  • Stracciatella250 gr

Per lo strato verde

  • Ricotta200 gr
  • Basilico15 gr
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.

Preparazione

  1. Sciogli i fogli di gelatina in una ciotola piena di acqua molto fredda. Lasciali in ammollo per 10 minuti.

  2. Taglia i pomodorini a metà e falli rosolare in una pentola con un filo d’olio. Aggiungi le foglie di basilico, aggiusta di sale e fai cuocere fino a quando i pomodorini non appassiscono.

  3. Usa il passaverdure per schiacciare i pomodorini ed eliminare i semini e le bucce. Spremi per bene le bucce per conferire più sapore al sugo.

  4. Strizza i fogli di gelatina e scioglili nel sugo bollente.

  5. Versa il sugo nei bicchieri formando così il primo strato della caprese. Metti i bicchierini in frigo per fare in modo che il sugo si solidifichi per azione della gelatina. Tienili in frigorifero per 60 minuti.

  6. Metti la stracciatella in un colino per eliminare il liquido in eccesso ed ottenere solo il cuore cremoso.

  7. Prepara la crema di basilico frullando nel mixer ricotta, basilico, sale e pepe. Frulla fino a quando gli ingredienti si trasformano in una crema vellutata.

  8. Tira fuori i bicchierini dal frigo e concludi la composizione della caprese. Sfilaccia la stracciatella e forma il secondo strato, metti la crema di basilico in una sac à poche e forma il terzo strato.

  9. Decora la tua caprese finger food con una fogliolina di basilico e servi.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.