Stai leggendo: Pomodori gratinati ripieni con funghi, pancetta e pangrattato

Letto: {{progress}}

Pomodori gratinati ripieni con funghi, pancetta e pangrattato

I pomodori gratinati sono un piatto veloce e primaverile. Bastano pochissimi ingredienti e la gratinatura in forno per gustare una ricetta semplice e saporita.

Pomodori gratinati

8 condivisioni 0 commenti Il voto di 10 utenti

I pomodori gratinati sono una ricetta regionale di origine pugliese. In Puglia si definiscono “a raganati”, termine che indica tutte le preparazioni cosparse di pangratto e cotte al forno per renderne croccante la superficie.

La ricetta classica prevede un ripieno semplice a base di pecorino, aglio, pangrattato, basilico, menta, sale, pepe e olio.

Per renderli più gustosi puoi arricchire la farcia con tutti gli ingredienti che preferisci, dai formaggi a pasta morbida alla salsiccia.

Prova questa versione speciale dei pomodori gratinati con ripieno di pancetta e funghi e abbinali con un buon bicchiere di vino bianco.

Informazioni

Ingredienti

  • Pomodori grossi 4
  • Uova 1
  • Funghi champignon 160 gr
  • Pancetta affumicata 160 gr
  • Pangrattato 50 gr
  • Cipolla 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Timo 1 rametto
  • Menta 5/6 foglioline
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Lava e asciuga i pomodori con un canovaccio. Tagliali a metà ed elimina la polpa con un coltello o un cucchiaio.

  2. Sala i pomodori e disponili capovolti su una gratella. Lasciali scolare per circa 20 minuti affinché perdano l’acqua di vegetazione.

  3. Lava i funghi e tritali al coltello. Trita la cipolla e taglia a cubetti la pancetta affumicata.

  4. Metti un filo d’olio in padella e fai rosolare la pancetta con il trito di cipolla e funghi per circa 10 minuti, mescolando con un cucchiaio di legno.

  5. Trita il prezzemolo, la menta e il timo e versali nella padella con la pancetta e i funghi. Aggiusta di sale e pepe e continua la cottura per qualche minuto.

  6. Trasferisci il composto in una ciotola e versa l’uovo sbattuto all’interno. Mescola bene e riempi i pomodori con il ripieno ottenuto.

  7. Fodera una pirofila con della carta forno, disponi i pomodori e spolverali uno per uno con il pangrattato coprendoli completamente.

  8. Irrora i pomodori con l’olio d’oliva e cuoci in forno già caldo a 180 gradi per circa 45 minuti.

  9. Sforna i pomodori gratinati e servili ben caldi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.