Stai leggendo: Bomboloni fritti: la ricetta per prepararli facilmente in casa

Letto: {{progress}}

Bomboloni fritti: la ricetta per prepararli facilmente in casa

I bomboloni fritti con lo zucchero sono una variante lievitata delle frittelle. Per prepararli bisogna ritagliarsi un pomeriggio libero: la lievitazione dura 3 ore.

Bomboloni fritti

56 condivisioni 0 commenti Il voto di 110 utenti

I bomboloni fritti sono delle frittelle morbide, gonfie e ricoperte di zucchero. L’origine è toscana, anche se molti li confondono con le bombe laziali e con i krapfen austriaci.

In realtà, le bombe sono ripiene di crema mentre i bomboloni sono rigorosamente vuoti. I krapfen, invece, prevedono il latte nell’impasto mentre i bomboloni si preparano solo con farina, lievito, burro e scorza di limone.

Concediti una merenda o una colazione domenicale a base di soffici bomboloni fritti cosparsi di zucchero: è un peccato di gola assolutamente perdonabile! 

Informazioni

Ingredienti

  • Farina 425 gr
  • Zucchero 100 gr
  • Limoni 1
  • Burro 60 gr
  • Lievito di birra 20 gr
  • Olio per friggere q.b.
  • Sale 1 pizzico
  • Zucchero semolato q.b.

Preparazione

  1. Stempera il lievito in un po’ di acqua tiepida, grattugia la scorza di limone e setaccia la farina.

  2. Forma una fontana di farina al centro di una spianatoia di legno e aggiungi lo zucchero, un pizzico di sale, il lievito stemperato, la scorza di limone e il burro ammorbidito a temperatura ambiente.

  3. Lavora l’impasto con le mani per circa dieci minuti fino a quando non diventa elastico. Aiutati aggiungendo un po’ di acqua tiepida.

  4. Forma un panetto con l’impasto, coprilo con la pellicola alimentare e lascialo lievitare per circa 2 ore. Per facilitare la lievitazione metti l’impasto in un luogo caldo oppure nel forno spento con la luce accesa.

  5. Trascorse le 2 ore, stendi il composto fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 1 centimetro e taglia dei dischi con uno stampino tondo. I dischi dovrebbero essere del diametro di circa 10 centimetri. Se non hai lo stampino, puoi usare un bicchiere.

  6. Con uno stampino più piccolo ricava un foro al centro di ogni disco. Disponi tutti i dischi su un telo infarinato, coprili con un altro telo e lasciali riposare per circa 1 ora.

  7. Metti a riscaldare l’olio in una pentola capiente. Quando l’olio arriva a temperatura, metti a friggere i dischi.

  8. Fai sgocciolare i bomboloni fritti sulla carta assorbente. Passali nello zucchero, trasferiscili su un piatto da portata e servili molto caldi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.