Stai leggendo: A Grey’s Anatomy è tempo di flirt: il commento all’episodio 13

Prossimo articolo: Commento all'episodio 12 di Grey's Anatomy 12: la mia prossima vita

Letto: {{progress}}

A Grey’s Anatomy è tempo di flirt: il commento all’episodio 13

È finalmente tempo di novità nella vita di Meredith Grey: per una volta non drammi e tragedie, ma forse solo un po' leggerezza, quella che ti dà il sano flirt.

Meredith Grey e William Thorpe: che succederà a Grey's Anatomy?

714 condivisioni 122 commenti

Sono passate 15 puntate dopo la morte di Derek (che corrispondono a 2 anni nella “realtà”). Ed è finalmente arrivato QUEL momento: quello in cui Meredith si rende conto che là fuori il mondo sta andando avanti. Evidentemente l’aria è diventata un po’ meno fredda e pungente e la sua anima ha voglia di un po’ di leggerezza… finalmente, aggiungiamo.

Come ci sembra questo William Thorpe? Non importa. C’è chi lo troverà sexy, chi affascinante, chi insignificante, chi banale. Chissenefrega. Il punto è che non possiamo continuare ad avere una Meredith in versione vedova da qui fino alla fine di Grey’s Anatomy e se aspettiamo che arrivi qualcuno che sia il degno successore di Shepherd facciamo in tempo a diventar vecchie. Quindi, bando alle ciance e che si riapra la stagione del flirt!

Un invito a Meredith e un invito anche a Jackson perché quei due pezzi di cielo che ha al posto degli occhi non possono continuare a guardare una April che ancora non ha il coraggio di dirgli la verità sul fatto di essere incinta.

Jackson Avery e il suo sexy sguardoHD
I due pezzi di cielo al posto degli occhi che ha Jackson Avery

Viva il flirt e viva il flirt alla luce del sole… o forse questo no. Per l’ennesima volta ci troviamo davanti a una Maggie Pierce che dovrebbe tacere, solo tacere, invece di blaterare imbarazzanti cose a caso. Il povero DeLuca si pentirà amaramente di averle chiesto di smettere di nascondersi. Noi li guardiamo e pensiamo “poveri loro!”.

Una menzione d’onore in questa puntata se la becca Callie e il suo dream team che partono alla conquista di un altro ospedale con la più bislacca delle idee: trasformare un uomo in un trampoliere! Non si sa come gli vengano in mente queste cose alla Torres, ma fatto sta che quella ragazza sa sempre come cavarsela. Non si capisce se grazie al talento o grazie al caso, ma tra un casino e l’altro riesce (quasi) sempre a farla franca.

Meredith Grey, Callie Torres, Jackson Avery e Miranda BaileyHD
Il dream team di Grey's Anatomy: Meredith Grey, Callie Torres, Jackson Avery e Miranda Bailey

In tutto questo, a vincere è il team perché ancora una volta si vede come quelli del Grey Sloan Memorial Hospital sappiano fare gioco di squadra. Qualcuno ha ancora un animo un po’ individualista, come Ben Warren, ma crediamo che sia davvero ingiusto ed esagerato prendersela con un povero dottore che fa di tutto per salvare un paziente che altrimenti sarebbe morto. Nessuno se la prese con Doug Ross (George Clooney) quando ai tempi di E.R. Medici in Prima Linea ficcò una penna BIC nel collo di un ragazzino in un fiume per fargli una tracheotomia. E nessuno se la prese nemmeno con George O’Malley quando improvvisò una sala operatoria in ascensore. Però no, Ben Warren deve essere redarguito! Eh va beh, va così… se sei sposato con la capa hai tutti gli occhi addosso.

Detto questo, concludiamo questo commento con una domanda… 15 puntate di dolore più o meno nascosto per Derek, alla 16esima dà il suo numero a un William Thorpe (sexy, affascinante, insignificante o banale, who cares), alla 17esima… che fa? Merdith ci esce o no?

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.