Stai leggendo: Bigoli all’anatra: la ricetta con la carne sfumata al brandy

Letto: {{progress}}

Bigoli all’anatra: la ricetta con la carne sfumata al brandy

I bigoli all'anatra sono un piatto veneto, preparato con o senza pomodori. Il sapore è molto avvolgente e la pasta trattiene il sugo aumentandone la cremosità.

Bigoli all’anatra

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 5 utenti

I bigoli all’anatra sono un primo molto saporito, adatto a chi gusta i sughi di carne.

I bigoli sono simili ad uno spaghetto più spesso e sono tipici del Veneto, dove si preparano proprio con il ragù d’anatra. Il piatto in dialetto veneto è conosciuto con la denominazione di bigoli co' l'arna.

Una delle particolarità dei bigoli è la consistenza porosa, che permette al sugo di attaccarsi alla perfezione.

Questa pasta si può fare in casa con uno strumento in rame detto "bigolaro", che somiglia a una sorta di torchio. Per semplificare la preparazione del piatto, però, puoi usare i bigoli già confezionati. Si trovano tranquillamente in commercio, anche al supermercato.

Invita gli amici amanti della carne e proponi loro i bigoli all’anatra.

Informazioni

Ingredienti

  • Bigoli 300 gr
  • Petto d'anatra 280 gr
  • Pomodori maturi 400 gr
  • Brandy 2 cucchiai
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Timo 1 rametto
  • Costa di sedano 1
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Incidi i pomodori con un coltello formando una croce all’estremità, immergili in acqua bollente e lasciali un paio di minuti. Tirali fuori dall’acqua e privali della pelle. Tagliali a dadini eliminando i semi.

  2. Elimina il grasso dal petto d’anatra con un coltello e taglia la carne a dadini.

  3. Trita la carota, il sedano, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, il timo e l’alloro. Metti un filo d’olio in un tegame e aromatizzalo con prezzemolo, timo e alloro.

  4. Lascia scaldare l’olio con le erbe aromatiche e aggiungi il trito di carota, sedano, aglio e cipolla. Continua a cuocere fino a quando il trito non si appassisce.

  5. Aggiungi la carne e falla rosolare qualche minuto, dopodiché sfuma con il brandy.

  6. Quando il brandy è completamente evaporato, versa i pomodori, aggiusta di sale e pepe e dai una mescolata.

  7. Fai cuocere il ragù a fuoco basso per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  8. Porta a bollore l’acqua e cuoci i bigoli. Saggiali prima di scolarli per ottenere il giusto grado di cottura.

  9. Scola i bigoli, versali nel tegame e mescola per distribuire bene il condimento. Servili in tavola caldi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.