Stai leggendo: Bigoli all’anatra: la ricetta con la carne sfumata al brandy

Prossimo articolo: Casonsei alla bergamasca con ripieno di salsiccia e arrosto

Letto: {{progress}}

Bigoli all’anatra: la ricetta con la carne sfumata al brandy

I bigoli all'anatra sono un piatto veneto, preparato con o senza pomodori. Il sapore è molto avvolgente e la pasta trattiene il sugo aumentandone la cremosità.

Bigoli all’anatra

0 condivisioni 0 commenti

I bigoli all’anatra sono un primo molto saporito, adatto a chi gusta i sughi di carne.

I bigoli sono simili ad uno spaghetto più spesso e sono tipici del Veneto, dove si preparano proprio con il ragù d’anatra. Il piatto in dialetto veneto è conosciuto con la denominazione di bigoli co' l'arna.

Una delle particolarità dei bigoli è la consistenza porosa, che permette al sugo di attaccarsi alla perfezione.

Questa pasta si può fare in casa con uno strumento in rame detto "bigolaro", che somiglia a una sorta di torchio. Per semplificare la preparazione del piatto, però, puoi usare i bigoli già confezionati. Si trovano tranquillamente in commercio, anche al supermercato.

Invita gli amici amanti della carne e proponi loro i bigoli all’anatra.

Informazioni

Ingredienti

  • Bigoli 300 gr
  • Petto d'anatra 280 gr
  • Pomodori maturi 400 gr
  • Brandy 2 cucchiai
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Timo 1 rametto
  • Costa di sedano 1
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Incidi i pomodori con un coltello formando una croce all’estremità, immergili in acqua bollente e lasciali un paio di minuti. Tirali fuori dall’acqua e privali della pelle. Tagliali a dadini eliminando i semi.

  2. Elimina il grasso dal petto d’anatra con un coltello e taglia la carne a dadini.

  3. Trita la carota, il sedano, la cipolla, l’aglio, il prezzemolo, il timo e l’alloro. Metti un filo d’olio in un tegame e aromatizzalo con prezzemolo, timo e alloro.

  4. Lascia scaldare l’olio con le erbe aromatiche e aggiungi il trito di carota, sedano, aglio e cipolla. Continua a cuocere fino a quando il trito non si appassisce.

  5. Aggiungi la carne e falla rosolare qualche minuto, dopodiché sfuma con il brandy.

  6. Quando il brandy è completamente evaporato, versa i pomodori, aggiusta di sale e pepe e dai una mescolata.

  7. Fai cuocere il ragù a fuoco basso per circa 30 minuti, mescolando di tanto in tanto.

  8. Porta a bollore l’acqua e cuoci i bigoli. Saggiali prima di scolarli per ottenere il giusto grado di cottura.

  9. Scola i bigoli, versali nel tegame e mescola per distribuire bene il condimento. Servili in tavola caldi.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.