Stai leggendo: Falafel: polpettine aromatizzate con ceci, aglio, prezzemolo e cumino

Prossimo articolo: La ricetta della torta pasqualina con le uova sode e la bieta

Letto: {{progress}}

Falafel: polpettine aromatizzate con ceci, aglio, prezzemolo e cumino

Falafel e hummus sono un ottimo modo per usare i ceci in cucina. I falafel, in particolare, sono perfetti come antipasto e come street food da consumare all'aperto.

Falafel

0 condivisioni 0 commenti

L’origine dei falafel è un po’ controversa proprio come l'origine dell'hummus.

Sai cosa sono i falafel? Sono delle polpettine di ceci aromatizzate con spezie, aglio e cipolla, molto simili alle polpettine indiane. Sembra però che la vera origine sia egiziana.

Prepara queste piccole polpette di ceci come antipasto per una cena etnica o come finger food per un aperitivo casalingo.

Informazioni

Ingredienti

  • Ceci in vetro 300 gr
  • Cipolla 50 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Semi di cumino q.b.

Preparazione

  1. Versa i ceci in un mixer da cucina, trita al coltello aglio e cipolla e uniscili ai ceci.

  2. Taglia grossolanamente il prezzemolo e aggiungilo ai ceci insieme ai semi di cumino e frulla il tutto.

  3. Versa il composto in una ciotola e lascialo riposare in frigorifero minimo 30 minuti e massimo 60 minuti.

  4. Togli l’impasto dal frigorifero e crea delle polpette arrotolandolo tra le mani. Schiaccia leggermente le polpette e per rendere il tutto più leggero disponi i falafel su una teglia ricoperta da carta forno. Inforna a 180° per 15 minuti.

  5. Sforna i falafel, impiatta su un vassoio da portata e servi insieme al hummus appena preparato.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.