Stai leggendo: Torta pasqualina: la torta salata tradizionale del periodo pasquale

Prossimo articolo: Uova sode ripiene: gli antipasti pasquali semplici e sfiiziosi

Letto: {{progress}}

Torta pasqualina: la torta salata tradizionale del periodo pasquale

A Pasqua preparo sempre la torta pasqualina con la sfoglia fatta in casa. Questa torta è ottima anche fredda e puoi tagliarla a fette e mangiarla a Pasquetta.

Torta pasqualina

0 condivisioni 0 commenti

La torta pasqualina pare abbia la sua origine nella città di Genova. In passato, sembra che prevedesse addirittura 33 strati di sfoglia.

Si tratta della torta salata per eccellenza della giornate del periodo pasquale ed è adatta anche al pic nic di Pasquetta.

Sforna una perfetta torta pasqualina con la mia ricetta, ingredienti e passaggi sono qui di seguito.

Informazioni

Ingredienti

Per la sfoglia

  • Farina 00 400 gr
  • Olio evo 20 ml
  • Acqua 200 ml

Per il ripieno

  • Spinaci o bietole 400 gr
  • Ricotta di pecora 175 gr
  • Parmigiano reggiano 50 gr
  • Uova 2

Per completare

  • Olio evo q.b.
  • Uova 2
  • Albume 1

Preparazione

  1. Versa la farina in una ciotola e aggiungi l’olio e un pizzico di sale. Impasta energicamente aggiungendo l’acqua.

  2. Finisci di impastare sul tagliere di legno, avvolgi la pasta nella pellicola trasparente e lasciala riposare per circa 30 minuti.

  3. Prepara il ripieno: frulla in un mixer da cucina gli spinaci e le bietole strizzati e lessati precedentemente e unisci alle verdure appena tritate la ricotta di pecora, il parmigiano reggiano e le uova. Aggiusta di sale e mescola il tutto.

  4. Prendi l’impasto, dividilo in 4 parti e inizia a stendere la prima parte con l’aiuto di un matterello. Adagia la sfoglia all’interno di uno stampo da plumcake oleato, facendola aderire bene su tutta la superficie.

  5. Spennella con l’olio e aggiungi un secondo strato di impasto sopra a quello appena posizionato.

  6. Farcisci con il composto di verdura e ricotta creando due incavi dove posizionare le uova che cuoceranno in forno. Ricopri con le restanti parti di pasta e spennella con l’olio per sigillare bene i bordi. Aggiungi una spennellata di albume d’uovo e inforna a 180° per 40 minuti.

  7. Sforna la torta pasqualina e lasciala raffreddare. Dopodiché toglila dallo stampo e servila tagliata a fette.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.