Stai leggendo: Uova sode ripiene: gli antipasti pasquali semplici e sfiiziosi

Prossimo articolo: La ricetta della torta pasqualina con le uova sode e la bieta

Letto: {{progress}}

Uova sode ripiene: gli antipasti pasquali semplici e sfiiziosi

Le uova sode ripiene con tonno, capperi e maionese sono l'antipasto pasquale più indicato: sono davvero molto saporite e, soprattutto, sono veloci da preparare.

Uova sode ripiene

1 condivisione 0 commenti

Le uova sode ripiene sono l’antipasto ideale per il menu di Pasqua.

I motivi sono diversi: perché le uova simboleggiano la risurrezione, perché sono semplici, veloci da preparare e perché risultano simpatiche e sfiziose da presentare. Inoltre si abbinano bene ai classici piatti del menu pasquale, dall’agnello al forno con le patate alle lasagne alla bolognese.

Per la cottura delle uova devi munirti di orologio: bastano 8 minuti esatti dal momento in cui l’acqua inizia a bollire.

Se le fai cuocere 6 minuti, il tuorlo rimane morbido all’interno e non ha la consistenza giusta per questo piatto. Se invece le fai cuocere una decina di minuti, il tuorlo diventa duro.

Invita familiari e amici per la domenica di Pasqua e proponi come antipasto le uova sode ripiene!

Informazioni

Ingredienti

  • Uova 4
  • Tonno in scatola 1
  • Maionese 4/5 cucchiai
  • Erba cipollina q.b.
  • Capperi sotto sale q.b.

Preparazione

  1. Metti un pentolino con dell’acqua fredda sul fornello. Quando l’acqua bolle tuffa le uova e falle cuocere per otto minuti.

  2. Immergi i capperi in una ciotola con dell’acqua fredda e lasciali riposare una decina di minuti. L’ammollo in acqua permette ai capperi di perdere il sale in eccesso. 

  3. Raffredda le uova sotto l’acqua corrente, sbucciale e tagliale a metà.

  4. Priva le uova del tuorlo aiutandoti con un cucchiaino. Metti i tuorli in una ciotola insieme al tonno sgocciolato, alla maionese, all’erba cipollina e ai capperi e mescola con un cucchiaio fino a quando non ottieni una crema.

  5. Riempi le uova con il tuo composto. Puoi usare una tasca per ottenere una presentazione più d'effetto oppure puoi utilizzare un semplice cucchiaio.

  6. Disponi le uova sode ripiene su un piatto da portata e servi. Ti conviene preparare questo antipasto dopo tutti gli altri piatti del pranzo così le uova restano fresche e saporite.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.