Stai leggendo: Purè di fave della tradizione pugliese con la cicoria selvatica

Letto: {{progress}}

Purè di fave della tradizione pugliese con la cicoria selvatica

Il purè di fave e cicoria è un piatto semplice che riserva una grande sorpresa dal punto di vista del gusto. Oggi, ti insegno come preparalo in poco tempo.

Purè di fave con cicoria

21 condivisioni 0 commenti Il voto di 110 utenti

La cucina pugliese è una cucina povera a base di verdure. Mio papà mangerebbe sempre verdure, soprattutto nel pasto della sera.

Mi piace dedicare a lui queste ricette, mi ha sempre sostenuto in tutte le mie scelte di vita professionali e private, sempre.

Uno dei suoi piatti preferiti è il purè di fave con la cicoria saltata, anche questo tipico della Puglia.

Pronta a preparare fave e cicoria? Trovi tutti i passaggi della ricetta nel video qui sotto.

Informazioni

Ingredienti

  • Patate 250 gr
  • Fave 500 gr
  • Cicoria selvatica 300 gr
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Metti le fave in ammollo per circa 12 ore. Usa delle fave secche private della parte esterna.

  2. Taglia a cubetti le patate pelate precedentemente e mettile in una pentola. Unisci le fave ammollate e aggiungi acqua salata fino a coprirle completamente.

  3. Lascia cuocere per circa 2 ore. Durante la cottura si formerà una patina bianca, che puoi eliminare con la schiumarola di volta in volta.

  4. Nel frattempo sciacqua la cicoria e saltala in padella con un filo d’olio.

  5. Frulla con un mixer ad immersione le fave e le patate, ormai sfaldate. Fai questa operazione direttamente nella pentola.

  6. Impiatta creando un letto di purè di fave e disponi sopra le cicorie saltate. Guarnisci con un giro d’olio e servi.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.