Stai leggendo: Sam Heughan e Caitriona Balfe rispondono alle domande dei fan

Prossimo articolo: Caitriona e Sam diventano dei moderni Outlander per Saks Magazine

Letto: {{progress}}

Sam Heughan e Caitriona Balfe rispondono alle domande dei fan

In un Q&A esclusivo per in fan di Outlander in vista del lancio della seconda stagione dello show, i protagonisti di Outlander rispondono alle domande più svariate

Caitriona e Sam ritirano un premio

135 condivisioni 25 commenti

Affiatati, divertenti e capaci di prendersi poco sul serio nonostante il loro immenso talento: sono Sam Heughan e Caitriona Balfe. Se non avessero già dichiarato esplicitamente di non essere una coppia siamo sicuri che sarebbero dei fidanzati perfetti l'uno per l'altra! 

In vista del lancio della seconda stagione di Outlander i due protagonisti dello show hanno risposto alle domande dei fan in un #answertime esclusivo. Ecco com'è andata!

C'è qualcosa dell'altro che ti infastidisce?
Caitriona: Sam mi ruba sempre gli snack e il caffè la mattina
Sam: Caitriona corrompe il mio cavallo coi dolcetti. Sempre. È davvero fastidioso!

Se potresti fare un lavoro dietro le quinte, quale sarebbe e perché?
C: Mi piacerebbe fare la regista e collaborare con tutti i reparti, sarebbe divertente
S: Il ragazzo del caffè. Devi vedere tutti e hai tutta la caffeina che vuoi!

Qual è la cosa più divertente che hai visto sul set di Outlander?
C: Richard Rankin che guida un auto.

Nella seconda stagione Jamie e Claire hanno fiducia l'uno nell'altro e si supportano a vicenda. Sono determinati, hanno grinta e impareranno l'arte della manipolazione."

Se potessi portare un oggetto dal 21esimo secolo al 18esimo, quale sarebbe?
C: Il sapone, senza dubbio.

Credi che andresti d'accordo con il tuo personaggio nella vita reale?
C: Sì
S: Jamie sarebbe un ottimo compagno di bevute

Ora che avete sperimentato entrambi i mondi vivendo nel fango e nel lusso, preferite la seta e il pizzo o il buon vecchio tartan e kilt?
C: Lana e tartan
S: Anche io, amiamo entrambi la Scozia

Se aveste l'opportunità di viaggiare indietro nel tempo senza la garanzia di poter tornare, lo fareste?
C: Assolutamente no!

Quali sono i vostri abiti preferiti usati sul set di Outlander?
C: Amo il vestito di tartan indossato nel poster della seconda stagione e tutti i miei abiti parigini, ma anche la mia camicia da notte anni '40!
S: Il kilt, anche se ho degli abiti bellissimi nella seconda stagione.

In arrivo per Jamie e Claire ci sono dei momenti bellissimi. Sono davvero speciali, e non vediamo l'ora che i nostri fan li vedano."

Se poteste dare un consiglio a chi torna nel 1743 viaggiando nel tempo, quale sarebbe?
C: Bocca chiusa e orecchie aperte
S: Portati una spada. E impara il gaelico e il francese!

Qual è stata la più difficile da girare emotivamente e fisicamente tra le due stagioni?
S: Sono molto diverse tra loro, e ognuna ha le sue sfide. Detto ciò, la seconda stagione è più complessa.

Il motto dei Fraser è "Je Suis Prest", quale sarebbe il tuo motto personale?
S: Sfida te stesso ogni giorno.

La chimica tra voi è molto chiacchierata ed è motivo del successo della serie. È chiaro che tra voi ci sia una grande amicizia, quindi qual è la qualità che più apprezzate nell'altro?
C: La sua gentilezza e profondità
S: La sua generosità nel condividere il Bloody Mary.

Nonostante la seconda stagione debba ancora partire, Sam e Caitriona si sono sbilanciati inoltre anche su una domanda in merito alla stagione 3, che chiedeva loro di descrivere il prossimo ciclo di Outlander in 3 parole. Sam l'ha definita come "Destino, sangue e vino rosso" mentre Caitriona ha scelto le parole "Intrigo. Dolore e senso di chiusura"

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.