Stai leggendo: Filetto in crosta croccante con farcitura saporita a base di funghi

Letto: {{progress}}

Filetto in crosta croccante con farcitura saporita a base di funghi

Il filetto in crosta è ottimo sia al sangue che con cottura media. La ricetta classica prevede che il manzo sia sottoposto a doppia cottura, in padella e in forno.

Filetto in crosta con i funghi

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 22 utenti

Il filetto in crosta è conosciuto anche con il nome di filetto alla Wellington, in onore del famoso eroe della battaglia di Waterloo.

Per ottenere una perfetta cottura al sangue del filetto di manzo bisogna prima rosolarlo in padella. La rosolatura deve durare il tempo necessario a conferire il caratteristico colore bruno alla superficie della carne.

Per permettere al manzo di conservare tutto il proprio sapore e tutte le proprie sostanze nutritive, devi lasciarlo riposare un po’ dopo la rosolatura. Trascorsi dieci minuti, puoi farcirlo e completare la cottura in forno.

Fai un salto dal tuo macellaio, compra il manzo rifilato e legato e prepara il filetto in crosta croccante con farcitura di funghi.

Informazioni

Ingredienti

  • Filetto manzo 1,5 kg
  • Olio evo q.b.
  • Rosmarino 1 rametto
  • Tuorlo d'uovo 1
  • Sale q.b.
  • Pasta sfoglia 700 gr o 2 confezioni

Per la farcitura

  • Cipolla 1
  • Funghi champignon 400 gr
  • Burro 150 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Metti in padella un filo d’olio con il rosmarino e lascialo scaldare. Immergi il filetto e lascialo rosolare da tutti i lati. Per una cottura al sangue bastano circa 20 minuti; mentre per una cottura media sono necessari 25/30 minuti.

  2. Lascia riposare il filetto e passa alla preparazione della farcia. Trita la cipolla e lasciala appassire nel burro. Nel frattempo, trita i funghi e uniscili alla cipolla. Aggiusta di sale e pepe e lascia cuocere fino a quando il burro non si asciuga.

  3. Metti un foglio di carta forno su una teglia e stendi sopra la pasta sfoglia. Adagia al centro della pasta sfoglia il filetto privato della legatura e coprilo con la farcia di funghi.

  4. Chiudi la pasta sfoglia intorno al filetto, avvolgendolo completamente.

  5. Rompi l’uovo e separa il tuorlo dall’albume. Metti il tuorlo in una ciotolina e mescolalo con un po’ d’acqua e un pizzico di sale. Spennella il filetto con l’uovo, in modo da ottenere in cottura un colore dorato e un aspetto lucido.

  6. Inforna per 10 minuti a 200 gradi, poi abbassa il forno a 180 gradi e cuoci per altri 20 minuti.

  7. Sforna e lascia riposare 10 minuti. Taglia il filetto a fette e servi con un buon bicchiere di vino rosso.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.