Stai leggendo: Gratin di bietole con salsa a base di panna e parmigiano reggiano

Prossimo articolo: Caponata di peperoni rossi e gialli con pomodori e olive infornate

Letto: {{progress}}

Gratin di bietole con salsa a base di panna e parmigiano reggiano

Le bietole acquistano un sapore diverso a seconda del metodo di cottura utilizzato. A me piace molto il gratin per la crosta croccante che avvolge le verdure.

Gratin di bietole

0 condivisioni 0 commenti

Ci sono cibi destinati a essere sconditi. La mia sfida è quella di renderli gustosi e divertenti, ma come? Preparando un gratin di bietole. 

Il gratin è una delle preparazioni che amo di più perché è in grado di rendere gli ingredienti meno noiosi. La gratinatura cambia infatti la consistenza delle verdure.

Io adoro, in particolare, quella crosticina croccante che si crea in superficie.

Rendi più appetitose le bietole con la mia ricetta di oggi. Nel video qui sotto ti illustro i vari passaggi. 

Informazioni

Ingredienti

  • Patate 500 gr
  • Bietole 500 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Peperoncino fresco 1
  • Panna liquida 200 ml
  • Parmigiano reggiano grattugiato 40 gr
  • Pangrattato q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Timo fresco 1 mazzetto

Preparazione

  1. Pulisci le patate e tagliale a fette sottili con l’aiuto di una mandolina in modo da avere una cottura uniforme.

  2. Passa le bietole già lessate in una padella con un filo d’olio, l'aglio e il peperoncino tagliato a pezzetti. Aggiusta di sale e lascia cuocere qualche minuto.

  3. Nel frattempo prepara la salsa. Versa in una ciotola la panna liquida, aggiungi il parmigiano reggiano grattugiato e mescola. Unisci il timo fresco per dare profumo a tutta la preparazione.

  4. Componi il gratin in una pirofila da forno imburrata. Alterna prima uno strato di bietole e poi uno strato di patate fino a terminare gli ingredienti. Ricopri con la salsa preparata precedentemente, che in forno diventerà gratinata.

  5. Spolvera con pangrattato e parmigiano e inforna per 15 minuti a 200°. Servi caldo lasciando le bietole dentro alla pirofila.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.