Stai leggendo: Risotto ai mirtilli con fontina, vino rosso ed erba cipollina

Letto: {{progress}}

Risotto ai mirtilli con fontina, vino rosso ed erba cipollina

I mirtilli sono un ingrediente fantastico: sono salutari, aggiungono un tocco di acidità ai piatti e sono molto coreografici. Ecco, perché li uso nel riso di oggi.

Risotto ai mirtilli

18 condivisioni 0 commenti Il voto di 43 utenti

Ti porto in montagna con una ricetta molto gustosa, tipica delle zone del Trentino Alto Adige: il risotto ai mirtilli.

Il mirtillo è un frutto dal gusto fresco e acidulo, perfetto in abbinamento al formaggio che ho scelto. Non solo, questi piccoli chicchi violacei fanno anche bene alla salute, sono infatti un ottimo rimedio naturale per la vista e per la circolazione.

Colora di viola il tuo risotto con la mia ricetta di oggi. 

Informazioni

Ingredienti

  • Burro 60 gr
  • Riso Carnaroli 250 gr
  • Vino rosso 150 ml
  • Brodo vegetale 1 l
  • Mirtilli 150 gr
  • Fontina 80 gr
  • Erba cipollina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Metti una noce di burro in una pentola. Quando il burro inizia a sciogliersi, aggiungi il riso e fallo tostare a fiamma alta per sigillare bene i chicchi.

  2. Sfuma con il vino rosso. Quando è evaporato per bene, aggiungi due mestoli di brodo vegetale preparato precedentemente e lascia cuocere.

  3. Nel frattempo, frulla i mirtilli con un mixer ad immersione, aggiungi il composto al riso e mescola. Aggiusta di sale e pepe e continua la cottura.

  4. A circa 3/4 della cottura, trita l’erba cipollina e aggiungila al risotto. Mescola bene, spegni il fuoco e inizia la mantecatura con il burro freddo da frigorifero

  5. Taglia la fontina a cubetti e aggiungila al riso senza farla mantecare. Mescola delicatamente, aggiungi i mirtilli interi al riso e impiatta. Servi in un piatto fondo colorato per creare più contrasto di colori.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.