Stai leggendo: Gelato al mango fatto in casa con mascarpone e frutti della passione

Letto: {{progress}}

Gelato al mango fatto in casa con mascarpone e frutti della passione

Per fare il gelato in casa non serve necessariamente la gelatiera. Ti insegno come preparare un gelato esotico al gusto di mango con un semplice mixer da cucina.

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 11 utenti

Non c’è serata con le amiche che si rispetti senza un buon gelato. Io lo faccio al gusto di mango senza gelatiera e il risultato è molto goloso.

Per fare un gelato senza l’aiuto della gelatiera, basta avere la frutta congelata, un mixer da cucina e un componente grasso come lo yogurt oppure la panna. Io come ingrediente grasso utilizzo il mascarpone.

Allora, compra un mango maturo e prepara con me il gelato. 

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Categoria Gelati
  • Preparazione 70 minuti
  • Cottura 0 minuti
  • Tempo totale 70 minuti
  • Dosi 4

Preparazione

  1. Inizia tagliando il mango. Puoi pelarlo e tagliarlo a dadini oppure tagliarlo a metà senza pelarlo. Una volta tagliato a metà, incidi la parte interna, spingi in modo che la parte incisa venga all’esterno e stacca i dadini. Quindi taglia il mango maturo a dadini, mettilo in una ciotola e lascialo in freezer per circa un’ora.

  2. Trascorsa un'ora, togli la ciotola dal freezer e frulla i dadini di mango congelato in un mixer. Cambia la lama inserendo la spatola e aggiungi il mascarpone e lo zucchero di canna.

  3. Taglia a metà i frutti della passione e aggiungi il succo filtrato direttamente nel mixer insieme agli altri ingredienti. Chiudi e mescola.

  4. Puoi mangiare il gelato subito oppure rimetterlo in freezer fino all’arrivo delle tue ospiti. Servi in una coppetta e guarnisci con il frutto della passione.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.