Stai leggendo: Coq au vin: la ricetta originale francese del pollo al vino rosso

Letto: {{progress}}

Coq au vin: la ricetta originale francese del pollo al vino rosso

Le coq au vin è un piatto corposo e saporito, che puoi rendere speciale usando il tuo vino rosso preferito. L'unica accortezza da seguire è la lunga marinatura.

Coq au vin

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 20 utenti

Il segreto del coq au vin è nella marinatura. Il pollo va tagliato in pezzi e lasciato a marinare nel vino rosso per una notte intera. In questo modo, la carne diventa morbidissima e acquisisce un sapore più intenso.

Questo piatto ha origini antichissime. Si racconta addirittura che sia stato servito a Giulio Cesare durante la conquista della Gallia.

Si tratta infatti di un piatto sostanzioso, a cui puoi conferire un tocco ancora più francese scegliendo un corposo vino d’oltralpe.

Compra un pollo intero, stappa una bottiglia di vino rosso e comincia a preparare il coq au vin. Per una cena a due è perfetto!

Informazioni

Ingredienti

  • Pollo intero 1
  • olio 4 cucchiai
  • Farina 1 cucchiaio
  • Carote 250 gr
  • Cipolla 1
  • Alloro 2 foglie
  • Funghi 180 gr
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Per la marinata

  • Vino rosso 700 ml
  • Carota 1
  • Cipolla 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Mazzetto aromatico 1
  • Bacche di ginepro 4/5
  • Pepe nero in grani 1 cucchiaino
  • Aceto di vino rosso 200 ml

Preparazione

  1. Prepara la marinata. Trita la cipolla e i due spicchi d’aglio e taglia la carota.

  2. Prendi una pentola e versa il vino, il trito di cipolla, di aglio e di carota, le bacche di ginepro, il pepe in grani e il mazzetto aromatico e lascia cuocere per 15 minuti.

  3. Spegni il fornello e lascia raffreddare. Versa il liquido ottenuto in una ciotola, aggiungi l’aceto di vino rosso e immergi il pollo tagliato in sei pezzi.

  4. Copri la ciotola con la pellicola e lascia riposare il pollo e la marinata in frigorifero per una notte intera.

  5. Togli il pollo dalla marinata e filtrala con un colino per eliminare gli eventuali coaguli di sangue.

  6. Prendi una padella metti un filo d’olio e lascia cuocere il pollo fino a quando non risulta ben rosolato. Prima di mettere il pollo in padella asciugalo con cura.

  7. Nel frattempo trita la cipolla e le carote. Spolverizza il pollo con la farina e aggiungi il trito di cipolla e carote e le foglie di alloro. Aggiusta di sale e pepe e mescola con un cucchiaio di legno.

  8. Metti una pentola sul fuoco e lascia bollire la marinata filtrata. Quando la marinata bolle, spegni il fornello e versala nel pollo facendo cuocere per una decina di minuti.

  9. Prendi una teglia e trasferisci il pollo per la cottura in forno. Se la padella che hai utilizzato si può infornare, prosegui la cottura direttamente.

  10. Lascia cuocere il pollo per 60 minuti circa a 180 gradi. Taglia i funghi e mettili a cuocere con il pollo negli ultimi 15 minuti. Sforna e lascia riposare per 5 minuti prima di servire.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.