Stai leggendo: Bear McCreary afferma che la stagione 2 di Outlander 2 sarà diversa

Letto: {{progress}}

Bear McCreary afferma che la stagione 2 di Outlander 2 sarà diversa

Bear McGreary, compositore dello show ispirato ai libri di Diana Gabaldon, ha messo i fan in guardia confermando che la stagione 2 sarà molto diversa dalla prima.

Un'immagine promozionale della seconda stagione di Outlander

143 condivisioni 18 commenti

Quando Outlander farà il suo ritorno, i fan dovranno abituarsi a dei grossi cambiamenti.

Primo fra tutti il cambio di location, infatti i nostri eroi Claire e Jamie sono salpati con direzione Francia per provare a vivere una vita migliore.

Il compositore della serie, Bear McCreary, ha ammesso però che, in questa nuova stagione, ci sarà un significativo stravolgimento.

Tutto è diverso qui, dai costumi appariscenti alla musica del tempo. Ho fatto molte ricerche per essere il più fedele possibile.

È vero che questa seconda stagione prenderà vita in Francia ma, a dirla tutta, molte delle scene sono state girate a Praga e altre ancora in Scozia. Come abbiano quindi fatto a ricreare i paesaggi francesi senza essere in quelle terre rimane un mistero.

Un altro punto di distacco è rappresentato dall’allontanamento dello show dalla storia dei libri, provando a crearsi un'identità propria, senza rimanere troppo attaccato alle vicende raccontate da Diana Gabaldon.

Siete pronti a rivivere la Francia del '700 tra pizzi, fioretti e parrucche?

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.