Stai leggendo: La ricetta della crème caramel con cottura a bagnomaria in forno

Letto: {{progress}}

La ricetta della crème caramel con cottura a bagnomaria in forno

La crème caramel non è un dessert solo da ristorante, anzi è possibile prepararla anche in casa. L'unica accortezza è la cottura a bagnomaria per renderla omogenea.

Crème caramel

6 condivisioni 0 commenti Il voto di 13 utenti

La crème caramel, detta anche latte portoghese, è un dolce considerato a torto di origine francese. La ricetta infatti è antichissima e risale addirittura al periodo dell’Impero Romano. Certo, i francesi vantano una notevole tradizione nella preparazione di questo dolce al cucchiaio, soprattutto nelle regioni meridionali.

Il segreto della preparazione è la cottura a bagnomaria, che serve a rendere la crème caramel liscia e cremosa.

Durante la cottura bisogna fare attenzione all’acqua che non deve mai bollire. Se l'acqua bolle, la crème caramel finirà per presentare dei piccoli avvallamenti.

Concludi in bellezza una cena con delle perfette crème caramel fatte in casa: il successo è assicurato!

Informazioni

Ingredienti

  • Zucchero granulato 100 gr
  • Acqua 60 ml
  • Uova 2
  • Zucchero semolato 115 gr
  • Latte 500 ml
  • Essenza di vaniglia qualche goccia
  • Tuorli 4

Preparazione

  1. Versa in una ciotola le uova intere, i tuorli, lo zucchero e la vaniglia e mescola con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo.

  2. Fai intiepidire il latte sul fornello e versalo nel composto a base di uova. Mescola per bene e alla fine filtra il composto con un colino.

  3. Metti un pentolino sul fornello, fai sciogliere lo zucchero granulato e mescola fino a quando non assume un bel colore dorato. Aggiungi l'acqua per rendere meno denso il caramello e continua a mescolare per incorporare i due ingredienti.

  4. Prendi delle cocotte in ceramica e versa sul fondo il caramello. Ruota gli stampini per distribuire meglio il caramello e poi ricoprilo con il composto di uova e latte.

  5. Prendi una pirofila riempila d’acqua calda fino a metà altezza degli stampini e cuoci in forno a 170 gradi per 40/50 minuti.

  6. Sforna gli stampini e lasciali riposare in frigorifero per quattro ore. Per servirli aiutati con un piatto. Copri lo stampino con il piatto e capovolgilo, lasciando che il caramello si distribuisca liberamente sulla crème caramel.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.