Stai leggendo: Involtini di pesce spada con olive, capperi e farina di pistacchi

Prossimo articolo: Uova in cocotte con aglio, panna, funghi e raspadura lodigiana

Letto: {{progress}}

Involtini di pesce spada con olive, capperi e farina di pistacchi

Ho deciso di cucinare gli involtini di pesce spada alla siciliana. Per la farcitura uso capperi e olive, mentre per la panatura utilizzo la farina di pistacchi.

Involtini di pesce spada

14 condivisioni 0 commenti

Se penso alla Sicilia mi vengono in mente un sacco di ricordi. Uno dei piatti più gustosi sono proprio gli involtini di pesce spada ripieni.

Si tratta di un piatto interamente siculo. A dimostrare l'origine isolana ci sono infatti il ripieno di capperi, uno degli ingredienti siciliani per eccellenza, e l'involucro con il pesce spada. E si sa questo nobile pesce sta alla Sicilia come il salmone sta alla Norvegia! 

Per finire in bellezza, la ricetta prevede anche i pistacchi, un ingrediente considerato così prezioso da essere definito oro verde.

Sforna dei gustosi involtini siciliani con il pesce spada. La preparazione è molto veloce, bastano appena quindici minuti. 

Informazioni

Ingredienti

  • Pesce spada 6 filetti
  • Pomodorini datterini 300 gr
  • Capperi sotto sale 10 gr
  • Olive nere 50 gr
  • Olive taggiasche 40 gr
  • Basilico 1 mazzetto
  • Pangrattato q.b.
  • Farina di pistacchi q.b.
  • olio q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fai un trito di pomodorini e mettilo in una ciotola. Trita le olive nere, le olive taggiasche e i capperi dissalati e aggiungili ai pomodorini.

  2. Unisci qualche foglia di basilico tagliata al coltello e mescola per bene il tutto.

  3. Prendi le fettine di pesce spada non troppo spesse, stendile su un tagliere e farciscile con il composto appena preparato. Arrotolale su se stesse e continua così per tutte le fettine che hai a disposizione.

  4. Prepara la panatura con pangrattato e farina di pistacchi, pana gli involtini e mettili in una pirofila da forno con un filo d’olio. Inforna a 180° per 15 minuti.

  5. Per ottenere una panatura croccante, metti il forno in funzione grill per gli ultimi minuti di cottura.

  6. Impiatta e servi gli involtini accompagnati dalla caponata di peperoni.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.