Stai leggendo: Calamari ripieni con cous cous, carciofi e pomodori datterini

Prossimo articolo: Waffle tradizionali con impasto a base di uova, farina, latte e burro

Letto: {{progress}}

Calamari ripieni con cous cous, carciofi e pomodori datterini

Il cous cous è davvero molto versatile e si può usare in tante preparazioni diverse. Oggi, lo uso come farcitura dei calamari e lo insaporiscono con i carciofi.

Calamari ripieni di cous cous

4 condivisioni 0 commenti

Adoro il cous cous e lo cucino in mille modi diversi, da quelli più semplici a quelli più elaborati.

Ogni anno, faccio di tutto per essere sempre presente al festival del cous cous a San Vito Lo Capo. Oggi, lo uso come ripieno dei calamari perché si adatta bene al suo “contenitore”, unito ai carciofi.

Si tratta davvero di una ricetta buonissima. La sperimenti insieme a me? Ti spiego subito come prepararla. 

Informazioni

Ingredienti

  • Cous cous precotto 250 gr
  • Acqua bollente salata 250 ml
  • Carciofi 350 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Calamari medio grandi 4
  • Pomodorini datterini 300 gr
  • Prezzemolo 1 rametto
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.

Preparazione

  1. Versa la semola di cous cous in una ciotola e ricopri con acqua bollente salata. Normalmente si usano la stesse proporzioni: per 100 gr di cous cous metti 100 ml di acqua. Puoi profumare il cous cous aggiungendo delle fette di limone nell’acqua.

  2. Copri la ciotola con un piatto per far gonfiare il cous cous e cuoci a vapore.

  3. Nel frattempo pulisci i carciofi eliminando le foglie più esterne e tenendo solo la parte più interna. Elimina il gambo senza buttarlo, taglia a metà il cuore del carciofo e togli la barbetta. Una volta puliti, mettili in acqua fredda e limone per non farli annerire. 

  4. Prepara il soffritto con l’aglio e un filo d’olio in una padella. Taglia i carciofi a fettine, aggiungili in padella e lasciali cuocere una decina di minuti. A metà cottura unisci il trito di prezzemolo.

  5. Sgrana il cous cous con una forchetta e un filo d’olio, togli l’aglio dai carciofi e unisci il cous cous.

  6. Mescola per bene e riempi i calamari aiutandoti con un cucchiaino. Alla fine chiudili con uno stuzzicadenti. Adagia i calamari ripieni in una teglia rivestita da carta forno.

  7. Taglia a metà i pomodorini datterini, aggiungili alla teglia con un filo d’olio e inforna a 180° per 15 minuti.

  8. Sforna, elimina gli stuzzicadenti e impiatta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.