Stai leggendo: Tubetti con lo scorfano, i pomodori datterini freschi e il basilico

Prossimo articolo: Paella spagnola con pollo, calamari, gamberi, cozze e zafferano

Letto: {{progress}}

Tubetti con lo scorfano, i pomodori datterini freschi e il basilico

Ci sono alcuni piatti della mia tradizione familiare che sono davvero indimenticabili, come i tubetti con lo scorfano. Ti assicuro che definirli buoni è troppo poco!

Tubetti con lo scorfano

0 condivisioni 0 commenti

Un primo piatto classico di casa Maci: i tubetti con la testa di scorfano.

Lo scorfano è uno dei pesci più buoni che ci siano. Per la pasta io userò solo la testa, ma può essere cucinato anche intero in tante altre preparazioni. Ti garantisco che è buonissimo in qualsiasi versione.

Compra uno scorfano dalla tua pescheria di fiducia e prepara questo ottimo primo di mare.

Informazioni

Ingredienti

  • Aglio 1 spicchio
  • Pomodorini datterini 300 gr
  • Tubetti 350 gr
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Basilico 1 mazzetto
  • Scorfano 1 testa
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Fai soffriggere in una padella lo spicchio d’aglio spelato intero con un filo d’olio.

  2. Taglia a metà i pomodorini e uniscili al soffritto d’aglio. Aggiungi la testa dello scorfano e alza la fiamma. Allunga con un po’ d’acqua e copri con un coperchio.

  3. Lascia cuocere per circa 10 minuti. Passato il tempo della cottura, lo scorfano avrà rilasciato tutto il suo sapore nel brodetto. Con l’aiuto di un cucchiaio spolpa le guance del pesce e elimina la testa.

  4. Filtra il brodetto, metti da parte la polpa del pesce e aggiungi ulteriore acqua per la cottura della pasta.

  5. Metti a cuocere i tubetti nel brodo appena preparato e aggiungi in pentola il prezzemolo precedentemente tritato. Quando si sarà assorbita tutta l’acqua, potrai impiattare. Guarnisci il piatto con qualche fogliolina di basilico e servi.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.