Stai leggendo: Tortilla di patate: un classico della cucina tradizionale spagnola

Prossimo articolo: Fiori di zucca con ripieno di ricotta di bufala e caciocavallo

Letto: {{progress}}

Tortilla di patate: un classico della cucina tradizionale spagnola

Adoro la tortilla per lo spessore e la morbidezza. La sensazione è quella di mangiare una frittata doppia, che io insaporisco con l'aggiunta di patate e porro.

Tortilla di patate

0 condivisioni 0 commenti

Nuova ricetta, nuove uova! Rivisitiamo la tortilla spagnola.

Ci sono tantissime versioni di tortilla. A Madrid, per esempio, si prepara la tortillas bravas con la salsa di accompagnamento. In Spagna la mangiano a temperatura ambiente o fredda come farcitura di un panino: buonissima!

La tortilla va cotta in una padellina piccola perché la specialità di questa frittata è lo spessore.

Procurati la padella giusta e cominciamo a cucinare. 

Informazioni

Ingredienti

  • Patate 1 kg
  • Porro 100 gr
  • Uova 4
  • Pangrattato 40 gr
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Pela e taglia le patate a cubetti. Successivamente sbollentale in acqua salata.

  2. Taglia il porro e passalo in padella con un filo d’olio, scola le patate direttamente nella padella con il porro e lascia cuocere per qualche minuto.

  3. Nel frattempo sbatti le uova in una ciotola, aggiungi un pugno di pangrattato e mescola per bene. Versa il composto nella padella con le patate e copri con un coperchio per avere una cottura omogenea anche sopra.

  4. Una volta cotta, taglia una pagnotta di pane e rovescia la tortilla direttamente sul pane. Taglia il panino in quattro spicchi e servi su un piatto da portata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.