Stai leggendo: Rotolo di castagne con la crema al burro e la granella di nocciole

Prossimo articolo: Clafoutis francesi cotti al forno e farciti con i frutti rossi

Letto: {{progress}}

Rotolo di castagne con la crema al burro e la granella di nocciole

Mi piacciono i dolci alle castagne, anche quelli che sembrano difficili da preparare. Ecco perché ti propongo il rotolo di castagne farcito con la crema al burro.

Rotolo di castagne e crema al burro

0 condivisioni 0 commenti

Dal salato al dolce, con tutto un altro sapore. Questo rotolo è buonissimo ed essendo di castagne mi ricorda tanto le domeniche bolognesi con i miei genitori.

Ho sempre pensato che fosse una ricetta difficilissima, poi ho scoperto come si fa quando avevo trent’anni e ora lo faccio spesso.

Non bisogna avere paura di rifare le ricette che sembrano difficili, perché alla fine si scopre che non lo sono affatto.

Pronta a cimentarti con il rotolo di castagne? Allora, cominciamo!

Informazioni

Ingredienti

  • Castagne 500 gr
  • Latte 150 ml
  • Burro 125 gr
  • Zucchero a velo 70 gr
  • Caffè 30 ml
  • Cacao 50 gr

Per la guarnizione

  • Marron glacè 3
  • granella di nocciole q.b.

Preparazione

  1. Puoi fare il rotolo con le castagne secche ammollate il giorno prima e poi lessate in acqua, zucchero e alloro, oppure con le castagne sottovuoto che si trovano in tutte le stagioni.

  2. Sbollenta le castagne nel latte giusto il tempo di farle ammorbidire.

  3. Nel frattempo prepara il ripieno, ammorbidisci il burro e lavoralo fino a renderlo una crema. Aggiungi lo zucchero a velo poco alla volta continuando a mescolare e, sempre un po’ alla volta, versa il caffè. Puoi anche prepararlo semplice, solo con burro e zucchero.

  4. Una volta che le castagne sono diventate cremose, versa il composto in un mixer, aggiungi il cacao amaro e mescola.

  5. Stendi l’impasto con un matterello tra due fogli di carta da forno, cerca di mantenere uno spessore omogeneo.

  6. Stendi la crema di burro e arrotolalo su se stesso con l’aiuto della carta da forno. Se fuoriesce un po’ di crema al burro, stendila su tutto il rotolo così aiuterà la granella di nocciole ad aderire meglio.

  7. Mettilo in frigo per qualche ora prima di servirlo. Se vuoi mangiarlo prima, puoi anche conservarlo in freezer.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.