Stai leggendo: Pasta alla Norma: la ricetta tradizionale Siciliana con i rigatoni

Prossimo articolo: Spaghettoni cacio e pepe con scorza di lime e bottarga grattugiata

Letto: {{progress}}

Pasta alla Norma: la ricetta tradizionale Siciliana con i rigatoni

Ogni regione ha il suo patrimonio culinario. A me piace particolarmente portare in tavola i piatti regionali, come la pasta alla Norma con le melanzane fritte.

Pasta alla Norma

7 condivisioni 0 commenti

Ogni regione italiana ha il suo piatto tipico. Come tutti le ricette tradizionali regionali anche quella della pasta alla Norma siciliana viene cucinata in mille modi diversi.

Tra l'altro questo primo è uno dei piatti italiani più conosciuti all’estero. Sai perché si chiama alla Norma? Fu preparata per la prima volta proprio la sera della prima mondiale della Norma di Bellini a Catania e perciò venne battezzata con il nome dalla famosa opera. 

Compra melanzane, pomodori e rigatoni e cucina con me la pasta alla Norma. 

Informazioni

Ingredienti

  • Melanzane 500 gr
  • Passata di pomodoro 700 gr
  • Basilico 20 gr
  • Rigatoni 250 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Ricotta q.b.
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Lava e taglia le melanzane a dadini piccoli e friggili in una padella con abbondante olio. Mantieni l’olio ad una temperatura costante per ottenere la crosticina fuori. Le melanzane saranno pronte quando raggiungeranno un colore biscottato.

  2. Scola i dadini di melanzana adagiandoli su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  3. Metti uno spicchio d’aglio con un filo d’olio in una padella, versa la passata di pomodoro e lasciala cuocere per circa 15 minuti. Aggiusta con un pizzico di sale e qualche foglia di basilico.

  4. Porta ad ebollizione dell’acqua e cuoci i rigatoni, intanto aggiungi le melanzane alla passata di pomodoro.

  5. Scola la pasta con l’aiuto di una schiumarola e mettila direttamente nella padella con la passata e le melanzane. Impiatta e servi con una grattugiata di ricotta salata.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.