Stai leggendo: Melanzane a funghetto con pomodorini datterini, aglio e basilico

Letto: {{progress}}

Melanzane a funghetto con pomodorini datterini, aglio e basilico

Mi piace scoprire sempre nuovi modi per rendere le verdure più appetitose. Le melanzane a funghetto, per esempio, sono un contorno/condimento davvero gustoso.

0 condivisioni 0 commenti Il voto di 9 utenti

Esistono tanti modi per condire gli gnocchi, alcuni più leggeri altri più strong. 

Per restare in tema di ricordi e di tradizione famigliare di casa Maci, io li accompagno con le melanzane a funghetto. Normalmente sarebbero un contorno ma oggi le userò come condimento.

Inserisci nella tua lista della spesa melanzane e pomodorini e prepara insieme a me il piatto di oggi.

Informazioni

Ingredienti

  • Melanzane 500 gr
  • Pomodorini datterini 500 gr
  • Aglio 1 spicchio
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe q.b.
  • Basilico qualche foglia
  • Olio evo q.b.
  • Olio per friggere q.b.

Preparazione

  1. Taglia le melanzane con la buccia a dadini lunghi. Il taglio è molto importante perché le melanzane, una volta fritte, diventeranno a forma di funghetto.

  2. Fai scaldare l’olio in una padella e, una volta raggiunta la temperatura giusta, friggi le melanzane.

  3. Prepara un sughetto con i pomodorini. Prendi una padella, metti un filo d’olio, uno spicchio d’aglio, un pizzico di sale e i datterini tagliati a metà e lascia cuocere per qualche minuto.

  4. Scola le melanzane quando assumono un colore biscottato. Adagiale su della carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.

  5. Aggiungi al sughetto una foglia di basilico e le melanzane. Condisci gli gnocchi con le melanzane a funghetto appena preparate.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.