Stai leggendo: Una scioccante anticipazione sul destino di Meredith Grey?

Letto: {{progress}}

Una scioccante anticipazione sul destino di Meredith Grey?

Un nuovo promo, pubblicato sui canali social della ABC, svelerebbe particolari scioccanti sul ritorno di Grey's Anatomy dopo lo hiatus. ATTENZIONE: PERICOLO SPOILER.

Una preoccupata Meredith Grey

2k condivisioni 576 commenti

Avevamo ancora negli occhi lo sguardo atterrito di una Meredith Grey picchiata e soccorsa dai colleghi. Avevamo ancora nella testa mille domande su quel promo che lancia il grande ritorno di Grey’s Anatomy dopo la pausa invernale. E ora, con la pubblicazione di un altro pezzetto di puntata, le nostre domande si moltiplicano… oppure trovano una risposta, dipende dall’interpretazione che vogliamo seguire.

L’episodio 9, che sarà diretto da Denzel Washington, sarà intitolato “The sound of silence” (non è ancora stato rilasciato il titolo in italiano) e nel video di 13 secondi svelato in un post e in un tweet della ABC sembrerebbe esserci la motivazione di questo titolo. Siete pronti per vederlo?

ATTENZIONE: QUESTO VIDEO CONTIENE SPOILER SULL'EPISODIO 9 DI GREY'S ANATOMY 12.

Siamo destinati a questo? A una Meredith che perde l’udito? Oppure sarà uno dei tanti escamotage di Shonda Rhimes per farci tenere il fiato sospeso fino al grande ritorno della serie, a marzo in prima assoluta su FoxLife?

Da sottolineare anche la splendida frase di Alex Karev: “Everybody in this damn room is her family” (Tutti in questa maledetta stanza sono la sua famiglia). Tutti loro e anche tutti noi: su quella barella, in fondo, c’è davvero una persona che amiamo e a cui siamo vicini da tantissimi anni. Forza Meredith! Siamo con te! #MeredithStrong

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.