Stai leggendo: A Quattro Matrimoni in Italia vedremo le nozze con un pitone albino

Prossimo articolo: Quattro Matrimoni in Italia festeggia anche le nozze acrobatiche

Letto: {{progress}}

A Quattro Matrimoni in Italia vedremo le nozze con un pitone albino

Dal matrimonio con il pitone albino a quello elegante ispirato ad Audrey Hepburn, dal glam siciliano al matrimonio sulla spiaggia: ecco le spose di stasera.

Le Quattro spose sorridenti di Qauttro Matrimoni in Italia

262 condivisioni 115 commenti

Questa sera, nell’episodio 8 di Quattro Matrimoni in Italia 3, le spose si contenderanno la possibilità di vincere la luna di miele in Nord Europa a bordo della MSC Splendida. Chi se la aggiudicherà? Maria, Martina, Angela o Linda?

Maria, 27 anni, sposerà il suo Emanuele con un classico matrimonio napoletano celebrato a Frattamaggiore e festeggiato a Bacoli, sul mare del Golfo di Napoli. Gli sposi hanno programmato un evento che sarà tradizionale e sorprendente allo stesso tempo. La tradizione prevede una cerimonia in Chiesa, una sposa con un classico e romantico abito bianco impreziosito da velo e guanti, una location suggestiva e cibo in linea con la tradizione partenopea. Ma è con l’intrattenimento che gli sposi hanno voluto uscire dagli schemi: un importante artista napoletano si esibirà infatti in uno spettacolo di fuoco composto da bolas, sputate di fuoco e cerchi infuocati. Ma il vero protagonista della serata sarà un raro e pericoloso pitone albino che si esibirà chiudendo i festeggiamenti insieme a fuochi pirotecnici a tempo di musica che illumineranno a giorno il golfo di Napoli!

Linda, 34 anni, fa la ballerina di professione, viene da Latina e per sposarsi ha scelto il meglio che la sua terra ha da offrire: il lungomare di Sabaudia con lo sfondo del monte Circeo. Se grazie al ballo ha conquistato il suo futuro marito, dal mare, Linda ha preso ispirazione per colorare il suo matrimonio: dall’azzurro al turchese, dal blu cobalto al celeste, tutto l’allestimento della giornata avrà come protagonisti i colori del mare. E la sposa non poteva certo sottrarsi al tema della giornata e così, per celebrare il matrimonio, Linda indosserà un abito azzurro e verde, proprio come i riflessi del mare! A completare la giornata a tema marino: rito simbolico in riva al mare, buffet in terrazza con vista sulle onde, menu a base di pesce e musica e balli per tutti! Chissà se con l’aiuto della maga Circe, Linda riuscirà a compiere una magia e a conquistare il primo posto…

Dalla Sicilia arriva la travolgente Angela, 30 anni, che per il suo matrimonio ha una sola parola d’ordine, anzi tre… GLAM! GLAM! GLAM! E per essere fedele al motto, Angela ha puntato decisamente in alto: per sposarsi ha scelto un sito dell’Unesco: la Cappella Palatina di Palermo. Come abito ha pensato che uno non bastasse e ne ha scelti due, come trucco si è ispirata a Kim Kardashian e, per condire il tutto, strass ovunque: dalle scarpe al tavolo degli sposi, dagli abiti al bouquet. Insomma, per partecipare al suo matrimonio sono necessari glamour e… occhiali da sole!

Dalla provincia di Milano arriva la 25enne Martina che, per il suo matrimonio, ha deciso di ispirarsi a una diva del cinema: Audrey Hepburn. E per essere coerente con il tema, al suo matrimonio non mancherà una splendida Ford Vittoria del 1955 bianca e verde, un rito simbolico dedicato ai 4 elementi e un ricevimento allestito in una serra francese. A condire il tutto, musica jazz dal vivo, dettagli Tiffany e un sobrio spettacolo di bolle di sapone. Secondo lei, essendo una sposa così chic, le altre spose avranno poche chance! Avrà ragione?

Appuntamento a questa sera alle 21.55 su FoxLife per vedere chi vincerà la crociera in Nord Europa a bordo della MSC Splendida.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.