Stai leggendo: Polpette siciliane cotte al forno con le sarde e il finocchietto

Prossimo articolo: Tartare di speck e mele con accompagnamento di pane nero di segale

Letto: {{progress}}

Polpette siciliane cotte al forno con le sarde e il finocchietto

Le polpette sono forse il piatto più versatile in assoluto. Io le preparo spesso con le sarde e il finocchietto: una vera delizia da mangiare come le ciliegie!

Polpette di sarde

0 condivisioni 0 commenti

Le polpette si possono preparare in moltissimi modi. Queste sono una variante siciliana con le sarde e il finocchietto, e sono anche un ottimo modo per far mangiare il pesce ai bambini.

Le sarde sono considerate un pesce povero perché molto economico, in realtà sono energetiche, ricche di proteine e salutari. L’abbinamento col finocchietto è un classico della cucina siciliana e si utilizza anche per condire la pasta.

Per scoprire i vari passaggi della preparazione, seguimi nel video qui sotto. 

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura In forno
  • Categoria Secondi di pesce
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 15 minuti
  • Tempo totale 30 minuti
  • Dosi 4

Ingredienti

  • Sarde fresche500 gr
  • Pangrattato4 cucchiai
  • Finocchietto selvatico1 mazzo
  • Prezzemolo tritato1 cucchiaio
  • Uova2
  • Saleq.b.
  • Pepeq.b.
  • Olio evoq.b.

Preparazione

  1. Taglia le sarde, già pulite, al coltello. Non usare il mixer perché altrimenti sfibra il pesce. Trita il finocchietto.

  2. Metti insieme finocchietto, sarde e uova e inizia a inserire il pangrattato, aggiungilo un po’ alla volta per sistemare la consistenza. Regola di sale e pepe e aggiungi il prezzemolo.

  3. Se hai tempo, lascia riposare l’impasto in frigorifero per 30 minuti. Poi inizia a formare le polpette delle dimensioni di una noce.

  4. Queste polpette possono essere fritte o cotte in forno. Io le farò al forno. Disponile quindi in una teglia, irrora con un po’ d’olio e inforna a 180° per 15 minuti.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei cookies.