Stai leggendo: Panini con farina di kamut e ripieno di provola dolce e salame

Prossimo articolo: Pizzelle fritte condite con la cipolla di Tropea e i pomodorini

Letto: {{progress}}

Panini con farina di kamut e ripieno di provola dolce e salame

Preferisco preparare in casa i buffet di compleanno, soprattutto per i bimbi. I panini ripieni al kamut conquistano sempre tutti, anche i più piccoli di casa.

Panini al kamut ripieni

0 condivisioni 0 commenti

Preparare il buffet per la festa di compleanno di Bianca significa accontentare tanti bambini, oltre alla festeggiata naturalmente.

Ma una mamma ha sempre mille risorse per far felice la sua bambina. Come questi panini di kamut ripieni. Uso spesso la farina di kamut perché adoro la morbidezza che conferisce all’impasto. La uso anche per le tigelle o per gli gnocchi.

Bianca sarà sicuramente felice. Del resto cosa c’è di più buono e profumato del pane appena sfornato?

Prova anche tu ad impastare e infornare i miei panini al kamut, seguendo il video qui di seguito. 

Informazioni

Ingredienti

  • Farina 300 gr
  • Farina kamut 250 gr
  • Lievito di birra 1 cubetto
  • Latte 250 gr
  • Olio evo 60 gr
  • Zucchero 1 cucchiaino
  • Acqua q.b.
  • Sale 1/2 cucchiaino
  • Uova 1
  • Salame 200 gr
  • Provola dolce 200 gr

Preparazione

  1. Per prima cosa sciogli il lievito di birra sbriciolato nell’acqua tiepida, ma puoi usare anche il latte.

  2. In una planetaria che impasta (ma puoi farlo anche in una ciotola e con le mani) metti la farina di kamut e la farina 0, aggiungi il lievito sciolto, il sale, lo zucchero e amalgama bene. Aggiungi poi a filo l’olio extra vergine d’oliva, il latte e alla fine l’uovo.

  3. Quando l’impasto è pronto inizia a lavorarlo con un po’ di farina e mettilo a lievitare in una ciotola, coperto da pellicola trasparente.

  4. Avendo usato un cubetto di lievito di birra, lo faccio lievitare per due ore. Riducendo le dosi del lievito, puoi prolungare i tempi di lievitazione, preparandolo la sera prima puoi lasciarlo lievitare 12 ore.

  5. Per il ripieno taglia a cubetti salame e provola dolce. Naturalmente puoi variare in base ai tuoi gusti e a quelli del tuo bambino, sono buonissimi anche con prosciutto cotto e provola affumicata.

  6. Una volta tagliato il ripieno a fettine, prendi l’impasto lievitato. L’impasto si presta a più lavorazioni, puoi fare una treccia o un pane casereccio. In questa ricetta lo uso per fare dei panini.

  7. Stacca un pezzetto di impasto e lavoralo con le mani come se dovessi fare delle polpette. Fai un buco al centro e inserisci il ripieno, un pezzettino di formaggio e uno di salame, poi richiudilo e lavora il panino per dargli una forma tonda. Fai panini piccoli, perché in cottura aumenteranno di volume.

  8. Disponili su una teglia, spennellali con l’uovo sbattuto e metti in forno a 180° per 25 minuti.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.