Stai leggendo: Spaghettoni aglio, olio e peperoncino fresco: un vero classico

Letto: {{progress}}

Spaghettoni aglio, olio e peperoncino fresco: un vero classico

Ho sempre pensato che i piatti considerati semplici siano insidiosi. Ecco perché cucino una mia versione cremosa degli spaghetti aglio, olio e peperoncino.

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 29 utenti

Ad una spaghettata non si dice mai di no anche perché per i nottambuli l’aglio, olio e peperoncino è un must.

Detta così sembra la ricetta più facile del mondo, un po’ come lo spaghetto al pomodoro, ma non è vero. Molti infatti non amano quell’effetto un po’ lucido, un po’ “impermeabilizzante” dato dall’olio sulla pasta. In questa versione saranno invece perfettamente cremosi.

Segui i passaggi della mia ricetta e concediti un bel piatto di spaghetti aglio, olio e peperoncino. 

Informazioni

Ingredienti

  • Spaghettoni 200 gr
  • Peperoncino fresco 1
  • Aglio 2 spicchi
  • Olio evo q.b.

Preparazione

  1. Taglia un po’ grossolanamente il peperoncino fresco (se vuoi puoi togliere i semini che sono la parte più piccante). In una padella fai soffriggere uno spicchio d’aglio intero (che poi rimuoverai) e il peperoncino.

  2. Sala l’acqua bollente e butta i tuoi spaghettoni.

  3. Con un frullatore a immersione emulsiona mezzo spicchio d’aglio tagliato a pezzetti e mezzo mestolo d’acqua di cottura della pasta, aggiungendo l’olio a filo. Versa l’emulsione nella padella con il condimento.

  4. Scola gli spaghetti al dente e finisci la cottura in padella, aggiungendo se serve l’acqua di cottura. E’ importante che gli spaghetti assorbano tutto il condimento, per questo vanno scolati al dente.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.