Stai leggendo: Il nuovo promo di Grey's Anatomy svela cosa succederà a Meredith

Letto: {{progress}}

Il nuovo promo di Grey's Anatomy svela cosa succederà a Meredith

Un promo della ABC svela come avviene il brutale attacco a Meredith nell'episodio 9 della stagione 12 di Grey's Anatomy. ATTENZIONE: il video contiene spoiler.

8k condivisioni 3310 commenti

Sparatorie, aborti, incidenti aerei, annegamenti, la morte del marito, ritrovarsi tra i piedi la dottoressa presente alla morte del marito… evidentemente tutto questo non è abbastanza per Meredith Grey. Ci vuole una nuova chicca per ridare un po’ di brio ad un Grey's Anatomy in cui non accadono tragedie da alcune puntate. E allora sbattiamo Meredith contro qualcosa e gettiamole il terrore negli occhi!

Deve aver pensato questo Shonda Rhimes quando ha deciso di scrivere la nuova tragedia che avrebbe coinvolto Meredith Grey. Sono girate molte voci e molte dichiarazioni su questo brutale attacco, ma addirittura ora la ABC ha pubblicato un promo che non lascia dubbi.

ATTENZIONE: il promo mostra immagini molto forti del brutale attacco a Meredith. PERICOLO SPOILER.

… … …

… …

Le scene sono terribili: si vede Meredith soffrire in un modo disperato e si vede il terrore negli occhi dei colleghi. Alex è sconvolto, Richard sembra rassegnato ad una terribile conclusione.

YOU CAN’T ESCAPE THE SILENCE… non puoi sfuggire al silenzio.

La memoria torna immediatamente a quell’episodio di Private Practice in cui Charlotte viene attaccata e stuprata, l’unica puntata di Shonda praticamente priva di musica. Che sia un una citazione? Anche Meredith sarà stuprata? Chi è quel paziente? Perché ce l’ha così tanto con Meredith? Le domande si affollano nella nostra mente e un pensiero è ricorrente: basta Shonda… dai un po’ di tregua a quella povera donna.

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.