Stai leggendo: Empanadas al forno ripiene di macinato di manzo, peperoncino e spezie

Prossimo articolo: Bocconcini di pollo agli agrumi con mandorle tostate e purè

Letto: {{progress}}

Empanadas al forno ripiene di macinato di manzo, peperoncino e spezie

Adoro sperimentare piatti di altre cucine, come le empanadas argentine. Si tratta di deliziosi fagottini con ripieno speziato, addolcito da una manciata di uvetta.

Empanadas

0 condivisioni 0 commenti

Un altro classico dell’ir de tapas, l’orario dell’aperitivo spagnolo. In realtà le empanadas sono un piatto argentino molto diffuso in Spagna e ormai in tutto il mondo.

Sono dei buonissimo fagottini ripieni (il nome deriva infatti dal verbo “empanar” che significa, appunto, racchiudere un ripieno in un impasto di pane). Si possono trovare in moltissime varianti, di solito con la carne ma perché no anche vegetariani.

Io li preparo con il macinato di manzo, le spezie e un po’ di uvetta per dare una nota agrodolce. Ma voi potete liberare la fantasia, in base al vostro gusto o a quello che avete in casa.

Pronti per un viaggio gastronomico in Argentina? Seguitemi nel video qui sotto con tutti i passaggi della ricetta. 

Informazioni

Ingredienti

  • Burro 25 gr
  • Farina 250 gr
  • Acqua tiepida 125 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Olive verdi q.b.
  • Peperoncino verde 1
  • Uvetta 15 gr
  • Macinato di manzo 125 gr
  • Olio evo q.b.
  • Cipolla 1
  • Paprika dolce q.b.
  • Peperoncino in polvere 1/2 cucchiaino
  • Sale q.b.
  • Uova 1

Preparazione

  1. Preparate l’impasto, che dovrà essere morbido ed elastico. Lavorate il burro con la farina fino a sbriciolarlo, poi aggiungete l’acqua tiepida e impastate. Una volta pronto lasciatelo riposare una mezz'ora in una ciotola, coperto dalla pellicola trasparente.

  2. Ora dedicatevi al ripieno. Vi consiglio di prepararlo prima, così sarà più compatto e asciutto. Tritate finemente lo spicchio d’aglio, la cipolla, le olive denocciolate, il peperoncino verde e l’uvetta (che darà una nota agrodolce).

  3. Mettete la carne a rosolare in padella con un filo d’olio. Aggiungete la cipolla tritata finemente, poi l’aglio e lasciate insaporire per qualche minuto. Poi aggiungete gli altri ingredienti.

  4. A questo punto aggiungete le spezie: paprika e peperoncino in polvere. Aggiustate di sale se necessario. La carne non dovrà essere perfettamente cotta, ma solo insaporita perché avrà poi una seconda cottura.

  5. Fate cuocere un uovo, rendendolo sodo, pelatelo, tagliatelo a fette e aggiungetelo alla carne una volta pronta.

  6. Con un matterello stendete la pasta in maniera molto sottile, aiutandovi con della farina. Ricavate dei cerchi del diametro di circa 10 cm con un coppapasta. Al centro di ogni cerchio mettete un cucchiaio di ripieno e richiudete attorcigliando bene i bordi.

  7. Mettete le vostre empanadas in una teglia ricoperta da carta da forno e spennellate con l’uovo sbattuto. Infornate a 180° per 15 minuti.

Tu come te la cavi in cucina? Partecipa al concorso #Mesedafoodblogger e vinci una Cooking Class con Chiara Maci!

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.