Stai leggendo: Bocconcini di pollo agli agrumi con mandorle tostate e purè

Prossimo articolo: Involtini di verza e macinato di manzo con parmigiano, pane e uova

Letto: {{progress}}

Bocconcini di pollo agli agrumi con mandorle tostate e purè

Il pollo con il purè è un classico secondo per bambini. Per renderlo più gustoso, aggiungo il succo di arancia, le mandorle tostate e le patate cotte nel latte.

Bocconcini di pollo e purè

0 condivisioni 0 commenti

Con il pollo per i bambini si va sul sicuro. Secondo le mamme italiane è il secondo cibo preferito dai più piccoli, dopo le cotolette. Terzi classificati, a pari merito, crocchette e polpette.

In questa ricetta userò il petto di pollo, più tenero e facile da tagliare a bocconcini piccoli. I vostri bambini così non faranno fatica a mangiare anche da soli.

Accompagnerò i miei bocconcini con un purè di patate, ma fatto a modo mio. Invece di lessare le patate, le farò cuocere direttamente nel latte, tagliate a pezzetti. A fine cottura userò un mixer a immersione.

Ho fatto il purè in questo modo la prima volta quando non avevo a disposizione uno schiacciapatate e, da allora, uso sempre questo metodo. Otterrete un purè molto più soffice e spumoso, quasi una nuvola di patate.

Preparate tutti gli ingredienti e iniziamo a cucinare bocconcini di pollo e purè.

Informazioni

Ingredienti

Per i bocconcini di pollo

  • Mandorle sgusciate 100 gr
  • Petto di pollo 500 gr
  • Burro 50 gr
  • Sale q.b.
  • Arancia 1
  • Limone 1

Per il purè

  • Patate 1 kg
  • Latte 350 ml
  • Burro 40 gr
  • Parmigiano 40 gr

Preparazione

  1. In una padella fate tostare le mandorle. Bastano pochi minuti, altrimenti bruciano.

  2. Nel frattempo iniziate a preparare il purè. In una pentola mettete le patate tagliate a cubetti e precedentemente pelate e fatele cuocere nel latte.

  3. Tagliate il petto di pollo in bocconcini piccoli e infarinateli. Sciogliete una noce di burro in una padella calda e fate rosolare i vostri bocconcini. Sistemate di sale.

  4. Quando il pollo sarà ben rosolato, aggiungete il succo di un’arancia e la scorza di un limone grattugiato. Mi raccomando usate sempre un limone non trattato, soprattutto se parliamo di ricette per bambini.

  5. Lasciate cuocere il pollo per 7-8 minuti. Se vi serve un po’ di liquido, aggiungete mezzo bicchiere d’acqua e fate cuocere con il coperchio.

  6. A questo punto le vostre patate dovrebbero essersi disfatte nel latte, andate a frullarle con un mixer a immersione. Questa preparazione è un’alternativa allo schiacciapatate e il risultato sarà più morbido e spumoso.

  7. Una volta frullate, aggiungete il burro, il parmigiano e aggiustate di sale. Se volete potete aggiungere anche un po’ di noce moscata.

  8. Tritate grossolanamente le mandorle che avete tostato e aggiungetele al pollo. Impiattate i vostri bocconcini di pollo accompagnati dal purè di patate.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.