Stai leggendo: Pizzelle fritte condite con la cipolla di Tropea e i pomodorini

Prossimo articolo: Grissini di pasta sfoglia al forno con parmigiano reggiano a pioggia

Letto: {{progress}}

Pizzelle fritte condite con la cipolla di Tropea e i pomodorini

Avreste mai inserito la pizza nei piatti vegetariani? Ebbene, se ci pensate e proprio così! Oggi, voglio proporre ai vegetariani le pizzelle fatte in casa.

Pizzelle con cipolla e pomodorini

7 condivisioni 0 commenti

Molti pensano che i vegetariani mangino cose strane. In realtà molti piatti della nostra tradizione mediterranea sono vegetariani, come la pizza o come queste pizzelle.

Non sono esattamente quelle della tradizione napoletana, condite con la passata di pomodoro e il parmigiano. Io preferisco usare ingredienti più freschi, come i pomodorini, la cipolla rossa di Tropea e il basilico.

Pronti ad impastare? Seguitemi nel video qui sotto e impastiamo insieme le pizzelle!

Informazioni

Ingredienti

  • Lievito di birra 10 gr
  • Farina 00 200 gr
  • Zucchero 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Pomodorini 10
  • Cipolle di Tropea 2
  • Basilico q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Olio di semi q.b.

Preparazione

  1. Sciogliete il lievito di birra in acqua tiepida dopo averlo sbriciolato. Per impastare io uso la planetaria, ma potete farlo anche con le mani in una ciotola.

  2. Aggiungete nell’ordine la farina, il lievito sciolto, un pizzico di zucchero, un pizzico di sale e 80 ml di acqua. Quando l’impasto sarà pronto lasciate lievitare. Se non avete una planetaria che lievita a temperatura controllata, mettete un canovaccio sopra la ciotola e lasciate lievitare per due ore.

  3. Intanto preparate il condimento. Pulite e tagliate in quattro i pomodorini (potete scegliere tra datterini o ciliegini). Sbucciate la cipolla e tagliatela a fette sottili e mettetela in una ciotola con i pomodorini, il basilico e l’olio evo. Mescolate bene.

  4. Quando l’impasto sarà pronto, stendetelo con un matterello (non deve essere troppo sottile) e con un coppapasta e ricavate le vostre pizzelle.

  5. Ora andate a friggere in olio di semi. Durante la cottura le pizzelle si gonfieranno. Scolatele quando saranno ben dorate.

  6. Schiacciate le pizzelle al centro per creare una piccola conca e riempitele con i pomodorini e le cipolle condite.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.