Stai leggendo: Gnocchi di ricotta con condimento di pesto di basilico e pinoli

Letto: {{progress}}

Gnocchi di ricotta con condimento di pesto di basilico e pinoli

Oggi rivoluziono gli gnocchi e sostituisco le patate con la ricotta. Il risultato è un primo piatto veloce, insaporito con il classico pesto genovese di basilico.

19 condivisioni 0 commenti Il voto di 100 utenti

Questa ricetta è dedicata a tutte le mamme che ogni giorno devono mettere insieme tempo e velocità, barcamenandosi fra mille impegni e la voglia di cucinare qualcosa di buono. 

Ecco un’alternativa ai classici gnocchi di patate: gli gnocchi a base di ricotta. Questa ricetta è veloce da preparare e si può congelare e utilizzare al momento giusto.

Date un'occhiata al video qui di seguito e preparate con me gli gnocchi con un condimento altrettanto veloce: un pesto di basilico e pinoli.

Informazioni

Ingredienti

  • Ricotta 250 gr
  • Uova 1
  • Farina 00 160 gr
  • Noce moscata q.b.
  • Sale q.b.

Per il condimento

  • Basilico 1 mazzetto
  • Olio evo 100 ml
  • Parmigiano reggiano 80 gr
  • Pinoli 20 gr

Preparazione

  1. Mettete in una ciotola la ricotta. Io ho usato quella di pecora, ma potete usare anche la ricotta di mucca o di bufala, l’importante è farla sgocciolare bene. Unite l’uovo, stemperate con la forchetta, poi aggiungete il parmigiano e la farina.

  2. Lavorate il composto con la forchetta e, quando vedete che è abbastanza sodo, usate le mani. Aggiungete la noce moscata, un pizzico di sale e finite di impastare. Una volta pronto, ricoprite l’impasto con la pellicola trasparente e poi congelatelo.

  3. Per utilizzare l’impasto, una volta decongelato, aiutatevi con un po’ di farina per non farlo attaccare, ricavate delle striscioline e poi formate i vostri gnocchetti.

  4. Per condire i vostri gnocchetti ecco un pesto veloce: mettete il basilico, l’olio, il parmigiano e i pinoli in un mixer a immersione, frullate e poi aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura degli gnocchi

  5. Cuocete gli gnocchi per pochi minuti e conditeli con il vostro pesto.

 

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.