Stai leggendo: Frittelle di mele Annurche: antiche e dolci ricette in cucina

Prossimo articolo: Marshmallow: le soffici nuvole di zucchero della tradizione americana

Letto: {{progress}}

Frittelle di mele Annurche: antiche e dolci ricette in cucina

Le frittelle di mele sono uno di quei dolci che ti riportano indietro all'ora della merenda nella tua casa dell'infanzia. Oggi, ve le propongo con le mele Annurche.

Frittelle di mele

0 condivisioni 0 commenti

Una ricetta vecchio stile che metterà d’accordo tutte le generazioni: le frittelle di mele.

Ogni volta che chiedo a mia madre le dosi mi risponde sempre “vai a occhio”. Io proverò a darvele precise. Guardate sempre la consistenza della pastella, dovrà essere fluida ma non troppo liquida, in modo da rimanere leggera e non troppo invasiva rispetto al sapore della mela.

Pronti a portare un pizzico di dolcezza nelle vostre cucine? Preparate insieme a me le frittelle per merenda. 

Informazioni

  • Difficoltà Facile
  • Metodo di cottura Fritto
  • Categoria Dolci di frutta
  • Preparazione 15 minuti
  • Cottura 5 minuti
  • Tempo totale 20 minuti
  • Dosi 4

Ingredienti

  • Latte500 ml
  • Farina150 gr
  • Mele Annurche2
  • Uova1
  • Zucchero1 cucchiaio
  • Sale1 pizzico
  • Olio di semiq.b.
  • Zucchero a veloq.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa preparate la pastella: setacciate la farina e aggiungete il latte sbattendo con la frusta per amalgamare il composto. 

  2. Unite poi un uovo e aggiungete lo zucchero e un pizzico di sale. La pastella dovrà essere fluida, ma non troppo liquida.

  3. Mentre fate riposare la pastella, sbucciate le mele e tagliatela a spicchi. Se avete un levatorsolo potete anche scegliere la forma circolare. Ho scelto le mele Annurche (o come dicono in Campania in una sola parola “Melannurche”), perché sono compatte e croccanti e la polpa rimane più solida in cottura.

  4. Immergete gli spicchi di mela nella pastella e friggete in olio bollente (gli spicchi dovranno essere coperti). 

  5. Scolate le frittelle quando sono belle dorate e spolverizzatele con lo zucchero a velo. Vi consiglio di provare ad accompagnare le frittelle con del gelato alla vaniglia o con della crema calda.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.