Stai leggendo: Ellen Pompeo racconta com'è stato veder nascere e crescere Shondaland

Prossimo articolo: Shonda Rhimes ammette di aver ucciso un attore perché non le piaceva

Letto: {{progress}}

Ellen Pompeo racconta com'è stato veder nascere e crescere Shondaland

La protagonista di Grey's Anatomy ricorda com'è stato veder aumentare il successo che ha portato alla nascita di Shondaland, la casa di produzione di Shonda Rhimes

Ellen Pompeo ad un evento di gala

779 condivisioni 20 commenti

Fa strano oggi pensare che Grey's Anatomy, uno degli show più amati e longevi di sempre, fosse partito come una serie mid season. Da quel primo rinnovo ne sono arrivati molti altri, a conferma che Shonda Rhimes aveva fatto centro nel raccontarci la vita di cinque specializzandi alle prese con i drammi della vita e le sfide della professione medica.

Dopo aver raggiunto Hollywood e la notorietà grazie a Crossroads, debutto sul grande schermo di Britney Spears, Shonda torna al piccolo schermo e inizia la sua ascesa a regina delle serie tv, fino a fondare la sua casa di produzione Shondaland ed essere celebrata oltreoceano con un'intera serata la settimana dedicata alle sue serie tv: #TGIT.

Parte del successo della Rhimes va sicuramente dato ad Ellen Pompeo, che è riuscita a dar vita a Meredith Grey e che grazie a questo personaggio ci tiene col fiato sospeso e ci fa versare fiumi di lacrime a ogni nuova stagione. Specialmente in questa dodicesima stagione, la Pompeo è riuscita a vincere la sfida di "brillare come il sole" anche senza la presenza del compianto Derek Shepherd. Ma com'è cambiata la vita dell'attrice grazie all'avvento di Shondaland? Ecco cosa ci racconta in merito l'attrice: "Ho iniziato con Shonda quando eravamo solo uno show. Grey's faceva parte dell'inizio di tutto, eravamo solo uno show ai tempi, quindi la mia storia con lei è molto più grande di questi ultimi 5 anni.

Non mi sono unita a Shondaland, sono stata in qualche modo parte della sua nascita.

Continuando a raccontare le sue giornate come star dello show di punta della Rhimes, Ellen continua: "C'è un'atmosfera forte e famigliare negli spettacoli, siamo una grande famiglia! La nostra priorità è sempre una: mantenere alta la qualità di ciò che proponiamo. Abbiamo ancora un fortissimo sostegno da parte dei fan, e questo è fondamentale per il nostro proseguo, ed è fantastico. Tutti spingiamo per raccontare le migliori storie possibili

L'evoluzione di Shonda come leader ha reso molto più facile essere qui, è un posto molto più collaborativo. Lei ora è molto occupata e lavoriamo con un obiettivo comune ben definito.

 

 

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.