Stai leggendo: Zuppetta saporita di fiori di zucca con croccante pane biscotto

Prossimo articolo: Grissini di pasta sfoglia al forno con parmigiano reggiano a pioggia

Letto: {{progress}}

Zuppetta saporita di fiori di zucca con croccante pane biscotto

D'inverno le zuppe sono perfette per soddisfare il palato e riscaldare lo spirito. Oggi, vi svelo la ricetta di una zuppa a base di fiori di zucca davvero squisita.

Zuppetta di fiori di zucca e pane biscotto

1 condivisione 0 commenti

Sapete qual è il mio fiore preferito? Sicuramente il fiore di zucca (o di zucchina). In natura esistono sia maschi che femmine, ma noi useremo quelli maschi perché si trovano facilmente in commercio.

In Campania si fanno in moltissimi modi, ad esempio ripieni di ricotta e alici e poi impastellati e fritti.

Oggi prepareremo un piatto più leggero, con fiori di zucca, patate e zucchine. E soprattutto tantissimo basilico, che per me è quasi una religione.

Se avete già a disposizione tutti gli ingredienti principali, non vi resta che dare un'occhiata al mio video e seguire la ricetta qui di seguito. 

Informazioni

Ingredienti

  • Fiori di zucca 20
  • Pane biscotto 2 pezzi
  • Patate 2
  • Zucchina 1
  • Cipolla bianca 1
  • Basilico 1 mazzetto
  • Brodo vegetale 1 l
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.

Preparazione

  1. Per prima cosa tritate la cipolla, le patate e le zucchine. In una pentola antiaderente con i bordi alti fate soffriggere la cipolla bianca con un filo d’olio, poi aggiungete le patate e le zucchine. Allungate con due mestoli di brodo vegetale e lasciate cuocere per 10 minuti

  2. Nel frattempo dedicatevi ai fiori di zucca. Pulite i fiori di zucca, io di solito tolgo anche il pistillo perché leggermente amaro. Aggiungeteli alle verdure con altro brodo vegetale. A questo punto mettete il basilico (io ne metto molto perché adoro il suo profumo). Aggiustate di sale e pepe.

  3. A parte sbriciolate il pane biscotto con le mani. Si tratta di un pane fatto normalmente in forno a legna e poi biscottato, come quello che si usa per la panzanella. Se non lo trovate, potete sostituirlo con della frisella pugliese.

  4. Mettete il pane nel fondo del piatto e versatevi sopra la zuppa una volta pronta, dovrà risultare morbida e non troppo densa. Aggiungete un filo d’olio a crudo e servite.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.