Stai leggendo: Pollo alle mandorle e anacardi con salsa di soia: la Cina in tavola

Prossimo articolo: Focaccine farina integrale e ripieno di rape

Letto: {{progress}}

Pollo alle mandorle e anacardi con salsa di soia: la Cina in tavola

Per fare pratica con le bacchette non c'è niente di meglio dei piccoli bocconcini di pollo con mandorle e anacardi saltati in padella con un filo d'olio di semi.

Pollo alle mandorle

0 condivisioni 0 commenti

Un grande classico della cucina cinese: il pollo alle mandorle. Facile, veloce e leggero.

Quando si mangia il cibo orientale il dilemma è sempre uno: bacchette o forchette? Io consiglio sempre le bacchette, tanto ormai le sappiamo usare tutti. Ma se come me mangiate questi piatti sul divano lavorando al pc, forse è meglio la forchetta, prima di trovarvi con una mandorla sulla tastiera!

Ritagliatevi una mezz'oretta di tempo per cucinare e seguitemi nella mia puntata di VitaDaFoodBlogger.

Informazioni

Ingredienti

  • Petto di pollo 400 gr
  • Mandorle 100 gr
  • Anacardi 80 gr
  • Salsa di soia 4/5 cucchiai
  • Olio evo q.b.
  • Olio di semi q.b.
  • Farina q.b.

Preparazione

  1. Prendete il petto di pollo e tagliatelo a bocconcini di 2 cm circa, in modo da poterlo mangiare con le bacchette.

  2. Fate scaldare un filo d’olio in una padella, infarinate bene i bocconcini di pollo e fateli saltare a fuoco vivo. Sigillate bene la carne del pollo, che dovrà essere ben cotta.

  3. Aggiungete la salsa di soia e fate insaporire. Se vedete che si asciuga troppo, versate mezzo mestolo d’acqua.

  4. A parte fate saltare in olio di semi la frutta secca (io uso non solo le mandorle ma anche gli anacardi) e aggiungetela al pollo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.