Stai leggendo: Baccalà in pastella: il perfetto antipasto dei giorni di festa

Prossimo articolo: Polpette di pesce al forno: l'antipasto per Natale

Letto: {{progress}}

Baccalà in pastella: il perfetto antipasto dei giorni di festa

Un menù delle feste è incompleto senza un antipasto o un aperitivo iniziale e le zeppole di baccalà in pastella sono un'idea stuzzicante. Prepariamole insieme.

Zeppole di baccalà in pastella

5 condivisioni 0 commenti

Ecco un’altra variante delle mie amatissime zeppole, stavolta a base di baccalà. Questa ricetta è un must dei menù delle feste campane.

Si preparano come antipasto o meglio ancora come aperitivo. La pastella potete prepararla comodamente anche il giorno prima. L’importante però è friggerli all’ultimo minuto, appena prima dell’arrivo degli ospiti.

Le zeppole di baccalà sono ancora più bene quando vengono servite calde. L'unica accortezza da seguire? Attenzione al vostro palato!

Informazioni

Ingredienti

  • Baccalà ammollato e lessato 500 gr
  • Farina 300 gr
  • Lievito di birra 1 cubetto
  • Acqua tiepida 500 ml
  • Erbe aromatiche (prezzemolo) q.b.
  • Olio per frittura q.b.

Preparazione

  1. Sbriciolate il cubetto di lievito in una ciotola, aggiungete acqua e farina e stemperate con altra acqua per arrivare alla giusta consistenza.

  2. Spezzate il baccalà, già ammollato e lessato, grossolanamente con le mani e incorporatelo nella pastella. Aggiungete le erbe aromatiche (io ho usato il prezzemolo).

  3. Lasciate quindi lievitare per mezzora, al massimo un’ora, coprendo il composto con un canovaccio o con della pellicola trasparente.

  4. Quando il composto sarà pronto e l’olio a temperatura, preparate le palline. Usate un cucchiaio bagnato nell’olio per non fare attaccare la pastella. Una volta pronte le palline, cominciate a friggere.

  5. Scolatele appena saranno ben dorate da entrambi i lati e appoggiatele su carta assorbente per farle asciugare.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.