Stai leggendo: Quiche con salmone, asparagi e ricotta di bufala

Letto: {{progress}}

Quiche con salmone, asparagi e ricotta di bufala

La Quiche mi ricorda sempre il periodo universitario, i primi coinquilini, quando il tempo era poco, la fame tanta e infornare una quiche era una soluzione che accontentava sempre tutti.

14 condivisioni 0 commenti Il voto di 35 utenti

Oggi le preparo un po’ più elaborate, ma sempre facili e veloci. E soprattutto buonissime.

La quiche di oggi, ad esempio, è con tre dei miei ingredienti preferiti: il salmone affumicato, la ricotta di bufala e gli asparagi!

#nonpuoinonsaperlafare

Quiche con salmone, asparagi e ricotta di bufalaHD

Informazioni

Ingredienti

  • Pasta sfoglia 1 Rotolo
  • Asparagi verdi 500 g
  • Salmone affumicato 200 g
  • Ricotta di bufala 300 g
  • Scalogno 1
  • Uova 3
  • olio q. b.
  • sale e pepe q. b.

Preparazione

  1. Sminuzzate lo scalogno e fatelo appassire con un filo d’olio in padella a fiamma bassa.

  2. Pulite la parte più dura degli asparagi, sbucciandoli con un pelapatate e togliete la parte finale, tagliateli in pezzi piccoli (tenete integre le punte che sono decorative) e aggiungeteli allo scalogno.

  3. Tagliate il salmone affumicato e amalgamatelo in una terrina con la ricotta e le uova.

  4. Appena gli asparagi saranno pronti e ancora croccanti, aggiungeteli (non troppo caldi altrimenti cuocete le uova) e amalgamate bene il tutto.

  5. Stendete su una teglia rotonda il rotolo di pasta sfoglia bucherellando il fondo, in modo che la pasta non si gonfi durante la cottura.

  6. Versate tutto il ripieno e poi chiudete i bordi con delicatezza. Se volete un aspetto più dorato, potete anche spennellarli con dell’uovo sbattuto.

  7. Infornate per 35 minuti a 180°.

Vota la ricetta

Commenta

Leggi anche

Questo sito internet utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione, analizzare l’utilizzo del sito e per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Puoi saperne di più o per negare il consenso ad alcuni a tutti i cookie clicca qui Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all’utilizzo dei predetti cookie.