Stai leggendo: Bucatini con salmone e nocciole

Prossimo articolo: Zuppetta di lenticchie, zenzero e scorza di limone

Letto: {{progress}}

Bucatini con salmone e nocciole

A me piace provare il salmone con abbinamenti inusuali, in questo caso insieme ad un pesto di nocciole e basilico. Ecco come realizzare questo succulento primo piatto!

Piatto di bucatini con salmone e nocciole

0 condivisioni 0 commenti

Il salmone è spesso protagonista delle mie ricette. Adoro il suo gusto ma anche il suo colore, che può andare dal rosa pallido all’arancione e dipende da quanti gamberetti ha mangiato nella sua vita (il salmone del Mar Baltico, ad esempio, mangia pochissimi gamberetti ed è quasi bianco!).

Ecco come utilizzare il salmone con un formato di pasta tutto italiano: i bucatini con salmone e nocciole!

Informazioni

Ingredienti

  • Salmone fresco 600g
  • Bucatini 400g
  • Nocciole 130g
  • Parmigiano reggiano 1 Cucchiaio
  • Zucchine 4
  • Carote 3
  • Cipolla ½
  • Basilico fresco

Preparazione

  1. In un filo d’olio fate rosolare in un filo d’olio la cipolla tritata finemente, poi aggiungete anche le zucchine e le carote tagliate alla julienne.

  2. Saltate la verdura per qualche minuto per insaporirla, ma non troppo perché deve rimanere croccante.

  3. Preparate il pesto di nocciole, mettetele nel bicchiere per frullare insieme al grana, al basilico e all’olio e aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura. Il risultato deve essere cremoso.

  4. Mettete a bollire l’acqua per i bucatini e iniziate a preparare il salmone.

  5. Bisogna levare la pelle, aiutatevi delicatamente con un coltello, staccandola un po’ alla volta. Controllate che non ci siano lische e tagliatelo a cubetti.

  6. Appena l’acqua bolle buttate la pasta. 

  7. A questo punto unite il salmone alla verdure, fate saltare velocemente.

  8. Scolate la pasta al dente e terminate la cottura direttamente nella padella con le verdure, il salmone e il pesto di nocciole.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.