Stai leggendo: Fusilli tricolore vegetariani al ragù di soia e pomodorini grigliati

Prossimo articolo: Come cucinare in modo sano e leggero il cavolfiore

Letto: {{progress}}

Fusilli tricolore vegetariani al ragù di soia e pomodorini grigliati

Ecco la ricetta di un piatto vegetariano appetitoso e sano: i fusilli tricolore vegetariani al ragù di soia e pomodorini grigliati. Se vuoi realizzarlo facilmente segui le istruzioni e porterai in tavola un primo piatto veramente speciale.

Fusilli al ragù di soia e pomodorini

0 condivisioni 0 commenti

La soia è un cibo sano, ideale per mantenere una dieta equilibrata. Appartiene alla famiglia delle leguminose, è ricca di proteine di origine vegetale e contribuisce a tenere basso il colesterolo cattivo ma mantiene ad un livello costante quello buono. Contiene vitamine del gruppo B, ferro e potassio ed è molto digeribile. Inoltre riesce a regolare la fame, in quanto dà un discreto senso di sazietà.

In questa ricetta viene utilizzata quella granulare: è una soia ristrutturata che necessita di ammollo prima di essere usata. Ha una consistenza e un aspetto simile alla carne macinata e viene usata nella realizzazione di sughi, hamburger e polpette. L'ingrediente base del piatto è un ragù molto gustoso preparato con questo legume, insaporito con vino rosato e arricchito con verdure e pomodorini grigliati. Quindi si condiscono i fusilli tricolore, si spolverizzano con ricotta salata che esalta la fragranza e il sapore degli ingredienti e si serve in tavola. Il risultato è un primo piatto vegetariano colorato, appetitoso e molto digeribile, ottimo per un pranzo veloce e leggero.

Informazioni

Ingredienti

  • Fusilli tricolori 320 gr.
  • Soia granulare 150 gr.
  • Cipolla 1
  • Carota 1
  • Vino rosato 1 bicchiere
  • Polpa di pomodoro a cubetti 500 gr.
  • Olio extravergine di oliva 2 cucchiai
  • Ricotta salata grattugiata 2 cucchiai
  • Pomodori ciliegini 10
  • Brodo vegetale q.b.
  • Sale rosa q.b.
  • Pepe rosa q.b.

Preparazione

  1. Metti la soia granulare in una ciotola ampia con acqua bollente salata per farla reidratare. Lasciala a bagno per 20 minuti e poi strizzala.

  2. Pela la cipolla e la carota e poi tritale finemente nel mixer.

  3. Versa l'olio extravergine di oliva in una casseruola, aggiungi il trito di verdure e fallo soffriggere per 3 minuti.

  4. Quindi unisci la soia e bagna con il vino rosato, alza la fiamma e fallo sfumare.

  5. Versa la polpa di pomodoro a cubetti nella casseruola e condisci con sale rosa e pepe rosa appena macinati. Continua la cottura per 45 minuti mescolando ogni tanto e bagnando con il brodo vegetale caldo se il fondo di cottura dovesse asciugarsi troppo.

  6. Nel frattempo lava i pomodori ciliegini e tagliali a metà. Sistemali su di una placca foderata con carta da forno e mettili nel forno caldo a 200 gradi.  Lasciali grigliare per 20 minuti e girali a metà cottura.

  7. Fai lessare i fusilli tricolore in abbondante acqua bollente salata e scolali al dente.

  8. Trasferiscili in una zuppiera, unisci il ragù e i pomodorini grigliati. Spolverizza con la ricotta salata grattugiata. Mescola bene e velocemente, distribuisci nei piatti singoli e servi subito in tavola ben caldi i fusilli tricolore vegetariani al ragù di soia e pomodorini grigliati.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.