Stai leggendo: Vellutata di broccoli con guanciale croccante

Prossimo articolo: Caesar salad

Letto: {{progress}}

Vellutata di broccoli con guanciale croccante

La vellutata di broccoli arricchita dal guanciale è un primo piatto invernale dal sapore deciso e netto: è un modo originale per arricchire la classica minestra e renderla un piatto di alta cucina! Scopri come prepararla!

Primo piano di una ciotola di ceramica bianca  con all'interno vellutata di broccoli

0 condivisioni 0 commenti

La vellutata di broccoli con guanciale croccante è una ricetta semplice e veloce da realizzare, l'ideale per riscaldarsi durante i giorni più rigidi dell'anno e per dare un aspetto diverso alla solita zuppa. 

I broccoli sono un ortaggio prettamente invernale, puoi trovarlo anche surgelato ma, per poterne sfruttare a pieno tutte le proprietà e benefici, è preferibile che lo consumi fresco. Possiede potassio, ferro, vitamina C, B1, B2, è considerato un antiossidante e viene spesso consigliato per un'alimentazione a basso contenuto calorico.  

Informazioni

Ingredienti

  • Broccoli 700 gr
  • Sale q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extra vergine d'oliva q,b.
  • Guanciale 250 gr

Preparazione

  1. Con un coltello taglia accuratamente tutte le foglie, selezionando le più tenere e verdi, prendi anche i fiori non ancora schiusi, mettili in un recipiente abbastanza capiente. Riempi con acqua corrente, aggiungi un cucchiaino di bicarbonato e lascia tutto in ammollo per 5 minuti. Trascorso il tempo necessario, lava con abbondante acqua e ripeti questo procedimento per 2 o 3 volte.

  2. Prendi una padella abbastanza capiente, aggiungi 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva insieme allo spicchio d'aglio e lascia imbiondire per 2 minuti a fiamma dolce. Tuffa i broccoli, aggiungi 4 mestoli di acqua, sala, chiudi con un coperchio e lascia cuocere a fiamma bassa per 15 minuti.  

  3. Trascorso il tempo necessario, spegni e passa tutto nel frullatore in modo da creare una crema omogenea

  4. Taglia a fette sottili il guanciale, prendi una padella antiaderente e preriscaldala per qualche minuto a fiamma moderata su un fornello. Adagia le fette di guanciale e lascia che il grasso si sciolga lentamente a fiamma dolce in modo da rendere croccante la cottura del guanciale. 

  5. Prendi dei piatti fondi, versa un paio di mestoli della vellutata di broccoli, poni sopra le fette di guanciale, aggiungi a filo l'olio extravergine di oliva e porta in tavola ancora fumante!  

In cucina questo ortaggio è molto utilizzato per i piatti più disparati, come ci mostra lo chef Antonino Cannavacciuolo, passando  da un primo piatto di alta cucina come la ricetta degli gnocchi con vongole e cime di rapa, ad un secondo piatto rustico come quello della polenta.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.