Stai leggendo: Torta caprese: una dolce tentazione con cioccolato e mandorle

Prossimo articolo: Torta rustica di farina di castagne con marmellata di mele

Letto: {{progress}}

Torta caprese: una dolce tentazione con cioccolato e mandorle

Il segreto della bontà della torta caprese è negli ingredienti: il cioccolato e le mandorle si sposano insieme a meraviglia e le papille gustative festeggiano!

Caprese con cioccolato e mandorle

0 condivisioni 0 commenti

La torta caprese deve i suoi natali ad un noto personaggio della malavita americana, Al Capone. Sembra che due suoi uomini, in visita a Capri per comprargli delle ghette, avessero ordinato una torta al pasticciere locale Carmine Fiore. Il poverino preparò una torta con cioccolato e mandorle e, solo all’ultimo minuto, si accorse di non avere aggiunto la farina. Nacque così la caprese che, da allora, ha conquistato tantissimi estimatori in Italia e nel mondo.

Il cioccolato è sicuramente l’ingrediente principale. La ricetta originale prevede quello fondente, ma si può usare anche il cioccolato al latte oppure il cioccolato bianco.

Porta un po’ di Capri nella tua sala da pranzo e sforna una deliziosa torta caprese con cioccolato e mandorle.

Informazioni

Ingredienti

  • Mandorle pelate 160 gr
  • Cioccolato fondente 130 gr
  • Burro 125 gr
  • Uova 3
  • Zucchero 100 gr
  • Zucchero a velo q.b.

Preparazione

  1. Tosta le mandorle in forno per qualche minuto alla temperatura di 180 gradi. Una volta pronte, frullale con un mixer.

  2. Sciogli il cioccolato a bagnomaria insieme al burro. Spegni il fornello quando i due ingredienti si sono perfettamente fusi insieme.

  3. Separa i tuorli dagli albumi e versali in due ciotole. Monta gli albumi a neve con una frusta elettrica e sbatti i tuorli insieme allo zucchero con una forchetta.

  4. Incorpora il cioccolato fuso e le mandorle negli albumi mescolando con un cucchiaio di legno. Per amalgamare meglio il composto esegui dei movimenti dal basso verso l’alto. Questo particolare movimento consente di incorporare più aria all’impasto. Aggiungi anche i tuorli e continua a mescolare.

  5. Rivesti con della carta da forno una tortiera di circa 20/22 centimetri, versa il composto e cuoci in forno a 180 gradi per circa 30/35 minuti.

  6. Lascia riposare la torta prima di servirla. Trasferiscila su un piatto da portata e decorala con una spolverata di zucchero a velo.

Vota

Commenta

Con il tuo consenso, questo sito internet utilizza cookies di terze parti per migliorare la tua esperienza. Puoi conoscere di più sul nostro utilizzo dei cookies e su come modificare le impostazioni nella nostra Informativa sui Cookies. Chiudendo questo banner, cliccando in seguito o continuando a utilizzare il sito, acconsenti all'utilizzo dei cookies.